Salernitana. Volpicelli saluta i granata: l’attaccante passa al Matelica

Emilio Vopicelli saluta la Salernitana. Dopo le esperienze in prestito raccolte con le maglie di Pro Piacenza e Sambenedettese, l’attaccante classe 1992 dice addio in modo definito al club campano dei patron Claudio Lotito e Marco Mezzaroma. La punta di Napoli, prelevato dai granata nell’estate del 2018 dalla Francavilla in Sinni, torna nel campionato di Serie C.

Emilio Volpicelli ha firmato con il Matelica. Il calciatore ex Fidelis Andria e Venezia, come reso noto dalla stessa società granata, approda al club biancorosso a titolo definitivo. L’attaccante ormai ex Salernitana ha sottoscritto il suo nuovo contratto nella giornata di oggi alla presenza degli agenti Tateo e Narcisi e del patron della compagine marchigiana Mauro Canil. Emilio Volpicelli si è legato al Matelica per una stagione.

Sono state queste le prime parole dell’attaccante 28enne da calciatore biancorosso: “Ho scelto il Matelica perché sin da subito mi ha fatto sentire il suo interesse, la volontà di farmi sentire importante e di portarmi in questo bel gruppo che si sta formando. Ho conosciuto il Patron, ho sentito parlare benissimo della Società, so che è una realtà seria e ambiziosa e sono sicuro che mi troverò bene. Quando ci sono tutti questi fattori cresce l’autostima e non si vede l’ora di rimettersi in gioco. Sicuramente cercherò sempre di fare il massimo di arrivare più in alto possibile sia a livello personale che collettivo”.

 

 

 

Nunzio Marrazzo

Condividi