Salernitana-Virtus Lanciano. Menichini: “Ultimo ostacolo da superare”, le probabili formazioni

Ancora novanta minuti per acquisire la definitivamente la salvezza. La Salernitana si appresta a disputare il match di ritorno dei play out contro la Virtus Lanciano, forti del 4-1 conquistato in terra abruzzese e con i pronostici della vigilia tutti a favore. Diversamente gli uomini di Maragliulo sono chiamati all’impresa per ribaltare la sconfitta dell’andata. Una gara da non sottovalutare da parte dei granata, ma Menichini sa già a cosa va incontro e ha preparato la squadra per questo ultimo grande e importante appuntamento della stagione.

Ecco le parole del tecnico Leonardo Menichini:

“Il clima in ritiro è ottimo, sappiamo che abbiamo fatto una bella partita sabato ma c’è tutto un secondo tempo da giocare. Ci sono ancora novanta minuti da affrontare e nel calcio niente è scontato e per raggiungere l’obiettivo salvezza servirà fare una grandissima prestazione sotto il profilo dell’intensità, della concentrazione e dell’attenzione. La storia del calcio ci ha insegnato che finch√© l’arbitro non fischia può sempre succedere di tutto. Come sempre mi riservo le scelte di formazione fino all’ultimo ma i ragazzi stanno bene e sono tutti a disposizione. Nella giornata di ieri abbiamo ricevuto anche la visita della Proprietà che ci ha fatto i complimenti per la partita di sabato, ci ha incoraggiato e raccomandato di tenere alta la concentrazione. Dobbiamo mantenere la stessa rabbia e lo stesso furore agonistico, a livello di attenzione e spirito di sacrifico dobbiamo essere al top. La partita è tutta da giocare e ho enorme rispetto del Lanciano. In questi pochi giorni a disposizione abbiamo cercato di mettere a punto alcune situazioni e abbiamo lavorato per cercare di eliminare qualche difetto che si è manifestato durante la gara di andata. Sappiamo che anche domani i nostri tifosi saranno numerosissimi come hanno fatto durante tutta la stagione: chiedo loro di starci vicini e di incoraggiarci, questi ragazzi stanno facendo sacrifici da luglio e soprattutto nella gara di domani avranno bisogno del loro sostegno. C’è da lottare tutti insieme per superare l’ultimo scoglio”.

Le probabili formazioni:

Salernitana (4-4-2): Terracciano, Tuia, Rossi, Bernardini, Empereur, Moro, Odjer, Gatto, Zito, Donnarumma, Coda. All.: Menichini

Virtus Lanciano (4-3-2-1): Cragno, Salviato, Rigione, Amenta, Di Matteo, Bacinovic, Rocca, Giandonato, Vitale, Di Francesco, Marilungo. All.: Maragliulo

Gianfranco Collaro