Salernitana. Si complica la pista Troiano, Berardi prossimo alla firma

Alessandro Berardi può virtualmente considerarsi un calciatore della Salernitana. Nelle ultime ore si è registrato un nuovo contatto telefonico tra le parti, l’agente Giovanni Bia attende solo convocazione formale a Villa San Sebastiano. A completare il terzetto di portieri il giovane Raffaele Sabbato, classe ’96 pupillo di Gigi Genovese. Partirà con la squadra anche Donato Capozzoli, rientrante dal prestito all’Agropoli.
Si complica la pista che porta a Michele Troiano, centrocampista classe ’85 in cima alla lista dei desideri del sodalizio granata. Proprio quando sembrava fatto per l’ex mediano del Sassuolo, spunta l’interessa da parte di diverse compagini di B e Prima Divisione, Perugia in testa: Il ragazzo ci piace molto, aspettiamo sviluppi, il laconico commento del ds dei grifoni Goretti ai microfoni di una tv umbra.
Dovesse saltare, Troiano, la dirigenza granata ha pronta l’alternativa: il brasiliano Andrè Viapiana, trentaduenne paulista in forza da quattro anni alla Reggiana.
Susini e Mariotto hanno una lista piena di nomi. √à il momento di chiudere il cerchio. I supporters attendono…

Condividi