Salernitana. Sepe si ferma, niente ritiro in Turchia per il portiere granata

Luigi Sepe si ferma in allenamento. Nel corso della seduta odierna, l’estremo difensore della Salernitana ha alzato bandiera bianca a causa di un risentimento muscolare al polpaccio destro. Nelle prossime 48 ore, come annunciato dalla stessa società granata, il portiere effettuerà ulteriori indagini strumentali. Per questo motivo, Luigi Sepe non prenderà parte al ritiro in Turchia.

In merito al ritiro in Turchia, stamani la Salernitana ha svelato i convocati di mister Davide Nicola. Nell’elenco figurano regolarmente i nomi dei rientranti Lovato e Gyomber, recuperati in modo effettivo dai rispettivi infortuni. Presenti anche Sy, Orlando e Kristoffersen. Sono out Piatek, Dia e Bronn, a riposo dopo gli impegni mondiali in Qatar. Mentre resta a Salerno l’infortunato Mazzocchi, all’opera per rientrare al più presto a disposizione di Nicola dopo l’operazione al ginocchio.

Il ritiro andrà in scena ad Antalya, o meglio, a Belek. La Salernitana sarà in Turchia dall’8 al 15 dicembre. Nel corso della mini tournée, la compagine granata sarà impegnata in due match amichevoli contro Fenerbahce (10 dicembre – ore 18:00) e Alanyaspor (15 dicembre – 18:30). Entrambe le sfide si terranno presso l’Alanya Oba Stadium. La squadra allenata da Davide Nicola riprenderà il discorso campionato il 4 gennaio in casa contro il Milan.

I CONVOCATI PER IL RITIRO

PORTIERI: Fiorillo, Micai, Sorrentino;

DIFENSORI: Bradaric, Daniliuc, Fazio, Gyomber, Lovato, Motoc, Pirola, Sambia, Sy;

CENTROCAMPISTI: Bohinen, Candreva, Capezzi, Coulibaly L., Kastanos, Iervolino, Maggiore, Radovanovic, Vilhena;

ATTACCANTI: Bonazzoli, Botheim, Kristoffersen, Orlando, Valencia.