Salernitana-Sassuolo. Zortea torna titolare, pochi dubbi per Dionisi: le probabili formazioni

Imperativo ripartire. La Salernitana domani alle 15:00 ospiterà allo stadio “Arechi” il Sassuolo. Gli uomini di Nicola vogliono riprendersi dopo il netto KO inflitto dall’Inter nell’ultima giornata di campionato. Una vittoria significherebbe alimentare il sogno salvezza, che mai si è sopito, ma contro troveranno una squadra in salute e reduce da quattro risultati utili consecutivi, di cui tre vittorie di fila contro Venezia, Fiorentina e Inter.

LE ULTIME IN CASA GRANATA

Dubbi sul possibile utilizzo per Mazzocchi, che stava facendo bene sulla corsia di destra, ma è pronto Zortea a prendere il suo posto. Il tecnico Nicola recupera Ribery, che però partirà dalla panchina. Tra i pali ci sarà Sepe, al centro della difesa Fazio e Dragusin, coppia ormai rodata, sugli esterni il già citato Zortea e Ranieri. A centrocampo Ederson in cabina di regia con Lassana Coulibaly e Kastanos. Dietro le punte Bonazzoli e Djuric ci sarà Verdi.

LE ULTIME IN CASA NEROVERDE

Rientra Maxim Lopez, dopo aver scontato la squalifica. Restano da valutare Romagna, Obiang, Toljan e Djuricic. Confermato Consigli in porta, davanti a lui i quattro di difesa Muldur, Chiriches, Ferrari e Kyriakopoulos. In mediana Frattesi e Lopez, mentre sulla tre quarti ci saranno Traore, Raspadori e Berardi alle spalle di Scamacca.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Salernitana (4-3-1-2): Sepe; Zortea, Dragusin, Fazio, Ranieri; Coulibaly L., Ederson, Kastanos; Verdi; Bonazzoli, Djuric. All. Nicola

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Frattese, Lopez; Berardi, Raspadori, Traore; Scamacca. All. Dionisi