Salernitana. Infortunio Sepe: l’esito della risonanza magnetica

Dopo essersi fermato nel corso dell’allenamento di mercoledì a causa di un problema al polpaccio destro, in data odierna Luigi Sepe si è sottoposto a risonanza magnetica. Gli esami, come di consueto, si sono tenuti presso il Centro Polidiagnostico Check-Up. I test effettuati hanno  confermato una lesione a carico del polpaccio della gamba destra. L’esito degli esami è stato dato dalla stessa Salernitana.

L’estremo difensore granata ha già il via al personale programma di recupero. L’infortunio al polpaccio ha impedito a Luigi Sepe di essere presente al ritiro della squadra di mister Davide Nicola in Turchia. Il portiere sarà fuori per un paio di mesi. Per questo motivo, la Salernitana ha bloccato la cessione di Micai e si è messa subito alla ricerca di un sostituto. Piace Alessio Cragno, estremo difensore ai margini del Monza. La squadra di Nicola sarà lontana dalla città di Salerno fino al 15 dicembre. Il mini ritiro dei granata ha avuto inizio ieri. Nel corso della preparazione in terra turca, la Salernitana disputerà anche due amichevoli contro Fenerbahce (domani – ore 18:00) e Alanyaspor (15 dicembre – 18:30).