Salernitana. In prova il terzino Carta: “Darò il massimo per convincere il mister”

“Per il momento resterò in prova fino a fine ritiro, poi si vedrà.” Si presenta Gianmarco Carta, terzino sinistro classe ’91 intervistato dai microfoni di Solo Salerno: “L’impatto con la squadra è stato ottimo, mister Sanderra lo conoscevo già in quanto giocando ad Aprilia spesso mi è capitato di vedere all’opera il suo Latina. E’ un gran lavoratore, molto attento alla cura dei particolari. La dirigenza mi conosce bene – continua il giocatore in prova a Chianciano – praticamente dalla scorsa stagione non mi sono mai fermato, avendo concluso l’avventura azzurra ( Universiadi, ndr) pochi giorni fa. La concorrenza di Piva? Conoscevo Simone solo di nome, ho giocato ad Aprilia con Cruciani che mi parlava benissimo di lui sia come ragazzo che come calciatore. Salerno è il massimo a cui potessi aspirare, chi non vorrebbe restare in una piazza del genere? Già in campo domenica contro il Teramo? Magari, spetta alla società decidere. Io darò il massimo per convincerli.
Se son rose…