Salernitana. Fabiani: “Se vinciamo a Grosseto cominceranno a tremare tutti”

“Se vinciamo a Grosseto, cominceranno a tremare tutti, in Lega Pro è cos√¨, si vive alla giornata. A Grosseto ho vinto l’interregionale, ma all’epoca non c’era Camilli, ora la squadra è diversa. A Salerno, quando sono arrivato, la società mi ha chiesto di rinforzare la squadra e puntare ai play off, ci stiamo riuscendo e sappiamo che se andiamo a disputarli sarà battaglia fino alla fine”.
√à il direttore sportivo della Salernitana, Angelo Fabiani, a raccontarsi al quotidiano “La Città”: “Le squadre di Gregucci hanno carattere, il primo giorno che parlai ai ragazzi gli dissi che anche se la fascia la indossava Montervino, tutti erano capitani della Salernitana. La Curva? Ce l’aveva con me non con Lotito, mi dicevano ‘vavattenne ci hai fatto fallire tu’. A loro dico che con Lombardi non ho mai avuto potere di firma e ho sempre fatto risparmiare sui contratti, anche quest’anno 8 acquisti, 7 cessioni e tanto risparmio al bilancio societario.”