SACS Napoli si aggiudica il derby, Indomita Salerno ancora KO

Seconda sconfitta, ancora una volta per 3-0, per il team caro alla presidentessa Maria Ruggiero, che cade in casa del Volley World. Positiva, nel complesso, la prova dei bianco blu che, specie nel secondo set, si sono ben disimpegnati, ma che si sono dovuti arrendere al cospetto della formazione partenopea, apparsa decisamente più in palla degli avversari.

Avvio di gara shock per gli uomini di coach Vitale che, travolti dalla verve dei padroni di casa, vanno subito sotto di sei punti. Col passare dei minuti, l’Indomita riesce a ritrovare il bandolo della matassa non riuscendo, però, a colmare il gap iniziale, chiudendo il set sul 25-19 in favore del team partenopeo.

Nel secondo parziale dopo alcuni cambi effettuati dal tecnico bianco blu, l’Indomita torna a tutti gli effetti in partita, riuscendo ad andare avanti nel punteggio in diversi frangenti della seconda frazione. Volley World, però, riesce a recuperare lo svantaggio, impattando prima sul 22 pari e, successivamente, aggiudicandosi il set con il punteggio di 25-22.

Senza storia, invece, il terzo set, che ha visto imporsi la SACS Napoli, grazie ad una migliore condizione fisica, con il punteggio di 25-13.

Un match che, al netto di alcune buone trame di gioco del sestetto salernitano, ha messo a nudo i problemi di condizione dell’Indomita, dovuti principalmente ai problemi strutturali della palestra Senatore verificatisi nelle prime settimane del 2021, poi successivamente risolti,.

Questo il pensiero, al termine del match, di coach Vitale: “Nonostante la sconfitta, inequivocabile nel punteggio, posso comunque ritenermi soddisfatto della prova dei miei ragazzi. C’è ancora tanto lavoro da fare, ma la strada è quella giusta. Occorre limare alcuni aspetti tecnico-tattici che  in Serie B sono fondamentali, ma soprattutto dobbiamo mettere benzina nelle gambe. Credo comunque che, grazie all’impegno profuso nelle ultime sedute di allenamento, raccoglieremo presto i frutti del nostro lavoro. In più, oltre alla migliore forma fisica, spero di recuperare l’infortunato De Palma, frenato in settimana da un’infiammazione al tendine d’Achille. Il tutto, con la speranza di arrivare al match contro Ischia, altra squadra di categoria con ottime individualità, nel migliore dei modi”.

 

SACS VOLLEY WORLD NAPOLI – ASD INDOMITA SALERNO 3-0

(25-19, 25-22, 25,13)

 

SACS VOLLEY WORLD NAPOLI: Leone, Quarantelli, Canzanelli, Botti, Gargiulo, Nocera, Maisto, Esposito, Pirozzi, Barone, Lumia, Pellone (L)  Coach: Calabrese

ASD INDOMITA SALERNO: Morriello, Zaccaria, Pagano, Lopardo, Pousciano, De Palma, Citro, Meroi (L), Magazzeno, Cordella, Pappalardo, Rizzo, Conforti (L)  Coach: Pasquale Vitale  Allenatore in seconda: Mari