RobertoZeno Posillipo. Difficile trasferta per gli uomini di Occhiello

AN BRESCIA – ROBERTOZENOPOSILLIPO: Restano a Casa Klicovac e Cuccovillo; Negri e Dolce in dubbio . Da Brescia l’ex rossoverde Bertoli.“Felice di rivedere i miei ex compagni. Che vinca il migliore”.

Trasferta non proprio facile per i rossoverdi di Mister Occhiello che si apprestano a sfidare i ragazzi di Mister Bovo di rientro dalla Russia dove, nei quarti di Euro Cup, si sono imposti per 11-5 sui padroni di casa del Kinef. Per l’ottava gara di andata ci si augurava un’infermeria meno affollata e invece è proprio il nostro tecnico a comunicarci ufficialmente che Cuccovillo e Klivovac resteranno a casa, mentre Negri e Dolce, seppur in partenza, sono in forse per forte stato influenzale. Assenze pesanti, che tuttavia non deconcentrano allenatore e atleti .

“Siamo in piena forma mentale” dichiara Occhiello “Le motivazioni per affrontare una delle due capolista ci sono tutte. Restiamo comunque con i piedi per terra in questa sfida contro un team che viaggia in campionato a punteggio pieno e miete successi anche nelle competizioni internazionali”.

Quale miglior occasione quindi, per i ragazzi che hanno all’attivo meno minuti in vasca, di dimostrare il valore aggiunto di una squadra che può contare su una panchina lunga?

A poche ore dalla gara abbiamo raggiunto telefonicamente l’ex posillipino Zeno Bertoli, attualmente in carica al Brescia.

Che emozione provi nell’incontrare di nuovo i tuoi ex compagni di squadra?

Sicuramente quella di sabato non sarà una partita come le altre. Come è noto sono nato e cresciuto al Circolo Posillipo e sicuramente giocare per la prima volta nella mia carriera da avversario mi farà un certo effetto. Tuttavia credo sia un’emozione più che altro legata al prepartita, ma siamo professionisti e dal momento del fischio di inizio penseremo solo a giocare. In ogni caso i miei ex compagni, che non vedo dall’estate, mi mancano molto e sono felicissimo di rivedere tanto loro quanto Mauro”.

In questa nuova stagione come è il Robertozenoposillipo “visto da fuori”?

Sono molto contento di ritrovare un Posillipo rinvigorito e rinnovato grazie all’impegno della dirigenza e di Sergio d’Abundo che, coinvolgendo un nuovo sponsor ha contribuito all’innesto di nuovi giocatori quali Buslje e Kragic. E’ evidente che la squadra si sia rafforzata e i primi risultati si sono visti già nell’immediato non solo in classifica, perch√© il Robertozenoposillipo sta facendo davvero delle ottime partite ed è per questo che credo che quello di sabato sarà un match abbastanza duro. Speriamo comunque che vinca il migliore. Faccio il mio più grande in bocca al lupo al Robertozenoposillipo”.

Appuntamento a Mompiano domani alle 15:00 per un nuovo avvincente match

Mariasilvia Malvone
RobertozenoPosillipo

Condividi