“Road To Caserta”. Giugliano-Audax Cervinara: tutto in una serata, le probabili formazioni

Poco più meno di ventiquattro ore alla prima sfida della stagione. Il fischio di inizio della finale di Coppa Italia Dilettanti sarà domani alle 19:00 e per chiudere il ciclo della nostra rubrica “Road To Caserta” andiamo a guardare come arriveranno le due formazioni.

Squadre che arrivano alla gara rispettivamente con una vittoria, per l’Audax Cervinara, e un pareggio, per il Giugliano, Ad affrontarsi un 4-3-3 interpretato in maniera differente. Si deciderà tutto in una sera, quella tra i riflettori dello stadio Pinto di Caserta.

COME ARRIVA IL GIUGLIANO – Come detto un pareggio alle spalle, quello del big match contro il Frattamaggiore. Tutta la rosa è a disposizione di Antonio De Stefano che potrà scegliere il migliore starting XI per bloccare l’Audax. Molto probabile vedere Sardo dietro come terzino a dare maggiore copertura sulla fascia occupata da, probabilmente, D’Andrea. Il vertice offensivo sarò affidato al solito trio delle meraviglie Murolo-Fava-Caso Naturale mentre sarà a centrocampo sarà una gara sui muscoli.

COME ARRIVA L’AUDAX CERVINARA – Anche per Pasquale Iuliano ci sarà l’intera rosa a disposizione. Probabilmente ci sarà qualche cambiamento rispetto alla formazione presentata domenica contro la Palmese, ma difficilmente il tecnico dei caudini si presenterà senza i suoi marcatori Zerillo-Befi davanti.

PROBABILI FORMAZIONI

Giugliano (4-3-3): Mola; Sarno, Cassandro, Di Girolamo, Mennella; D’Angelo, Liccardo, Tarascio; Murolo, Fava Passaro, Caso Naturale

Audax Cervinara (4-3-3): Stasi; Furno, Cioffi, Conti, Krivca; Calandrelli, Brogna, Fusco; Zerillo, Befi, Russolillo

Cristina Mariano

Condividi