RN Napoli-Aqavion 4-11. KO all’esordio per la formazione di Marsili

Si apre con una sconfitta il campionato della Races Rari Nantes Napoli. La formazione di Marsili si arrende alla corazzata Del Bo Aqavion Center nel derby della Scandone, disputato davanti ad una discreta cornice di pubblico. Il punteggio finale, 11-4 in favore del team di Bencivenga, penalizza forse eccessivamente una Races battutasi con generosità dal primo all’ultimo minuto, anche se autrice di troppi errori, soprattutto in fase conclusiva. Nel primo tempo la partita è equilibrata, con rapidi capovolgimenti di fronte. Apre le danze Lucarelli per l’Aqavion, risponde Salemme per la Rari. Il nuovo vantaggio dei neroverdi porta la firma di Riccitiello su rigore e sull’1-2 si chiude il primo parziale. Il secondo si apre con la splendida rete del 2-2 di Iaccarino ‚Äì palombella di rara precisione balistica ‚Äì poi i biancocelesti sprecano il possibile vantaggio in superiorità. √à forse un segno del destino, perch√© negli ultimi 3′ della frazione gli ospiti vanno a segno tre volte, tutte da fuori, con Montesano, Barberisi e Politelli, uno dei tanti ex dell’incontro. La formazione di Marsili prova a restare aggrappata alla partita, si riporta a -2 in apertura di terzo tempo con Iaccarino, poi però deve arrendersi di fronte ad una Aqavion che ottiene un contributo importante da tutti gli uomini a referto. Danaro si rende protagonista di un piccolo show personale ‚Äì quattro reti in 10′ ‚Äì e la squadra di Bencivenga può mettere comodamente le mani sull’incontro.

Non si può essere contenti dopo una sconfitta, peraltro annunciata, commenta al termine della gara Elios Marsili. Il tecnico della Races Rari Nantes Napoli può comunque essere ottimista perch√© ho visto in acqua delle positività su cui lavorare, soprattutto in avvio e in alcune fasi del terzo tempo. Complimenti ai ragazzi che sono rimasti in partita per quasi metà gara, difficile fare di più contro una squadra costruita per vincere per distacco questo campionato. Abbiamo avuto la sfortuna di esordire nella partita più difficile, ora dobbiamo rimboccarci le maniche per far bene nella prossima. Contro il Basilicata 2000, di fatto, sarà un altro derby e proveremo a portare a casa un risultato positivo. Per Marsili tanto lavoro in settimana: Soprattutto sulle azioni in superiorità numerica. Abbiamo sbagliato troppo, ci siamo fatti prendere in molte occasioni dall’ansia. So bene, però, che la palla può pesare parecchio quando si esordisce in una cornice e contro un avversario cos√¨ importante. Forse il fatto di aver saltato la prima partita ci ha penalizzato, saremmo stati sicuramente più sciolti in acqua con un incontro ufficiale alle spalle.

Tabellino

Races Rari Nantes Napoli-Del Bo Aqavion Center 4-11

Races Rari Nantes Napoli: Perfetto, Severino, Salemme 1, Ciniglio, Saviano, Perna, Di Martino, Ruocco, Simonetti, Iaccarino 2, Marrocco, D’Antonio, Salvi 1. All. Marsili

Del Bo Aqavion Center: Ragusa, Petrucci, Barberisi 1, Maglitto 1, Riccitiello 1, Danaro 4, Grimaldi Filioli, Montesano 1, Autiero, Sciubba, Lucarelli 2, Politelli 1, Talamo. All. Bencivenga

 

Arbitro: De Simone

Note: parziali 1-2; 1-3; 2-3; 0-3. Uscito per tre falli Montesano (A) nel quarto periodo. Superiorità numeriche: Races 3/10, Aqavion 2/5. Spettatori 200 circa.