Recco. 12 giocatori pronti a dire no alla Nazionale

Il blocco azzurro della Pro Recco è pronto a dire no alla Nazionale se i rapporti tra la Federazione e il club ligure non miglioreranno. La società ha chiesto nei giorni scorsi che le convocazioni per il Settebello fossero concordate per evitare carichi di lavoro eccessivi per gli atleti. Dodici gli atleti firmatari: Tempesti, Felugo, Gitto, Fiorentini, Figlioli, Aicardi, Giacoppo, La Penna, Pastorino, Figari, Luongo e Fondelli. Che chiedono ”una definitiva chiarificazione tra le parti”.

Fonte: ansa.it

Condividi