Rebranding per la società di Pellerone, uno scudo per dimenticare la denominazione ufficiale

L’ASD FC Giugliano 1928 prova ad avvicinarsi alla popolazione di Torre Annunziata. Dopo la telenovela del titolo che da Giugliano era emigrato a Casoria, per poi arrivare nella città oplontina, il presidente Mario Pellerone, dopo aver fatto indossare le maglie bianche ai propri tesserati, porta a termine un’operazione di rebranding annunciando il nuovo logo della squadra.

Il comunicato:

“Il Savoia è una religione, un amore sconfinato, una passione smisurata. La stessa con cui sta lavorando la Società per centrare gli obiettivi prefissati.

Abbiamo ridisegnato il nostro logo, creando un mix tra tradizione e innovazione, aspetti centrali nel nostro progetto calcistico.

Inizia una nuova era in casa Savoia, con un nuovo logo che batte sul cuore oplontino e delle nuove divise ufficiali di un nuovo fornitore tecnico che verranno presentate la prossima settimana.

Chi acquisterà un biglietto per assistere a Savoia-Ercolanese potrà partecipare al sorteggio per vincere la nuova maglia bianca.

Il Club, a breve, presenterà la propria linea personalizzata ed esclusiva di materiale tecnico e gadget”

La società prova a conquistare consensi in quel di Torre Annunziata, mentre per il cambio della denominazione del titolo si dovrà attendere la prossima estate, ma fino ad allora ne passerà di acqua sotto i ponti.