Real San Giuseppe-Feldi Eboli, l’intervista doppia: Duarte vs Romano

Venerdì, al Pala Cercola, scenderanno in campo i padroni di casa del Real San Giuseppe e la Feldi Eboli, per il terzo derby campano della serie A di calcio a 5, valevole per la decima giornata di campionato. Le due squadre hanno già disputato il match contro la Sandro Abate ed ora sono pronte ad affrontarsi per la prima volta nella massima serie, dopo due trascorsi in coppa di Divisione, che hanno visto prevalere i rossoblù entrambe le occasioni.

La nostra redazione ha contattato Vinicus “Japa” Duarte e Sergio Romano, rispettivamente capitano del Real San Giuseppe e della Feldi Eboli, i quali si sono prestati ad un’intervista doppia, in vista del big match di inizio week-end.

Una stagione particolare, il Covid ha condizionato la nostra quotidianita, sport incluso. Come si vive la situazione all’interno dello spogliatoio?
Duarte: “Purtroppo io penso che ci dobbiamo convivere tutti con questo maledetto virus, finchè non trovano il vacino!! In spogliatoio prendiamo tutte le precauzione  e si convive come si può , ma sempre attenti!!”.
Romano: “Stiamo affrontando una situazione nuova che riguarda noi ma tutto il mondo, noi cerchiamo di rispettare al massimo le indicazioni che ci danno ma ci riteniamo comunque fortunati a poter giocare e fare il nostro lavoro”.

Diverse gare rinviate, il Real San Giuseppe ne ha disputate appena tre, quanto è falsata la classifica finora?
Duarte: “É una stagione difficile, dobbiamo rispettare sempre i protocolli, la classifica si vedrà soltanto quando le squadre saranno a tutte agli stessi numeri di gare. Comunque dobbiamo andare avanti , fermarsi senza una soluzione per questo virus secondo me nn servirà a niente..anche xche dopo che si ripartirà avremmo gli stessi problemi di adesso, dico nel nostro sport e nn in generale”.
Romano: “Stiamo affrontando una situazione nuova che riguarda noi ma tutto il mondo, noi cerchiamo di rispettare al massimo le indicazioni che ci danno ma ci riteniamo comunque fortunati a poter giocare e fare il nostro lavoro”.

Feldi Eboli e Real San Giuseppe, non è di certo il primo derby tra voi, queste gare si affrontano come tutte le altre oppure bisogna alzare l’asticella?
Duarte: “Nel mio modo di pensare, tutte le partite in serie A, se non giochi con la stessa grinta e concentrazione rischi di perdere con chiunque, perciò credo che sia noi che loro affronteremmo questa gara con la massima attenzione”.
Romano: “Personalmente credo allo stesso modo, alla fine i punti in palio sono sempre 3, bisognerà concentrarsi più sul valore della rosa avversaria che sul fatto che sia un derby o meno. Sono un’ottima squadra e a quello dovremmo pensare maggiormente.”.

In vista di questa sfida, cosa temi di più dei tuoi avversari?
Duarte: “Credo che loro sono una squadra molto organizzata e in questo momento il coletivo loro stia facendo la differenza nelle partite”.
Romano: “Come detto hanno un’ottima rosa e molti giocatori forti in grado di risolvere la partita in qualsiasi momento, dovremo essere concentrati in ogni secondo di gioco”.

Quale futsalero che gioca contro vorresti in squadra con te?
Duarte: “Non sono degno di scegliere soltanto uno da loro, perciò in questo momento mi tengo i miei compagni che sono tutti i giorni con me negli allenamenti”.
Romano: “Beh dire un nome sarebbe scorretto per gli altri e soprattutto per i miei compagni, sono contento di andarmi a giocare questa sfida al loro fianco”.

Una caratteristica che ruberesti al capitano avversario?
Duarte: “Ho avuto il piacere di giocare e di vincere insieme a lui e lo so che ne ha tante qualità, ma forse gli ruberei un po’ della sua capacità atletica, perche é quello che mi servirebbe dopo tutte le difficoltà che abbiamo avuto e lui di questo ne ha da vendere”.
Romano: “Japa è un giocatore di grande esperienza ma lo sto raggiungendo hehehe forse dico il tiro, a volte mi farebbero comodo qualcuno dei suoi”.

Facciamo la vecchia schedina, senza doppie, una sola scelta venerdí sarà 1, X o 2?
Duarte:  “Questa domanda lasciamoci agli esperti del nostro sport. Se la metti su Facebook vedrai che ci saranno tante risposte diverse dagli allenatori di tastiera che non hanno mai calpestato un campo di calcio a 5”.
Romano: “É una partita da tripla dove tutto può succedere, se mi obblighi a sceglierne una ovviamente dico 2″.

Intanto la sfida è già iniziata, il derby si gioca anche sui social, dove i capitani sono stati protagonisti di un botta e risposta nelle stories. L’atmosfera è già calda e fino a venerdì siamo certi che diventerà rovente.