Real San Felice. Castaldo ci crede: “Ecco il nostro obiettivo”

Settimana intensa di allenamenti in casa Real San Felice :aumenta la conoscenza tecnico tattica tra il nuovo allenatore Castaldo e tutto un gruppo pronto per questo rush finale. C’è poco da far calcoli:se si vuol partecipare a questi fatidici play off bisogna vincere le ultime gare restanti . La squadra è valida e costruita per puntare ai play off. Negli ultimi otto anni mai la compagine sanfeliciana ha avuto una squadra cos√¨ forte e in grado di dire la sua. Il nuovo allenatore Castaldo è soddisfatto delle risposte avute dai ragazzi augurandosi di vedere nel più breve tempo possibile la squadra a sua immagine e somiglianza:Settimana positiva, abbiamo fatto dei buoni allenamenti. Il nostro obiettivo si conosce. Cercheremo di vincerle tutte e vedere se qualcuno davanti rallenta per acciuffare questi play off.Ritornare in carreggiata è stato bello, non sempre si può allenare ogni anno. Fa male star fermo per chi ama il calcio. Felice di essere approdato in una società che mi ha messo subito a mio agio, con un presidente ha fame di vincere. Vengo da esperienze molto positive, ho vinto tre campionati. Spero di raggiungere questo storico traguardo. Abbiamo la possibilità di poterli raggiungere fermo restando che qualcuno l√¨ davanti dovrebbe rallentare. Ora abbiamo due partite in casa, cercheremo di fare il massimo. Dobbiamo fare quattro partite in casa:possiamo puntare ai cinquanta punti. Il calendario ci dice che li possiamo superare:quello il nostro obiettivo.Ho avuto la fortuna già di conoscere qualche giocatore come Savarese, Sito, Nostrale , Roberto Russo Non ho avuto difficoltà nel metterli in campo

Il presidente Savinelli ha investito tempo e soldi per una squadra qualitativamente valida :intervenire in corsa non è mai facile ma lo si fa sempre per il bene della squadra. Per il loro continuo cammino in crescendo , questi ragazzi meritano l’accesso a questi fatidici play off .

MARIO FANTACCIONE