Real S.Felice-V.Literno 1-1. Inutile pari nel derby, Savinelli: “Di questo passo…”

REAL SAN FELICE: Del Bene , Pirozzi (46’Natelli), Ovidio , Rivitti , Nostrale , Solli, Crisci , Picozzi , Barbato (84′ D’Alisa ), Coppola (68’Stellato ), Sticco A disp:Paparo, D’Ambrosio, Sabatino, De Lucia M., All. Cinquegrana

VILLA LITERNO: De Rosa , Esposito , Raimondo, Sgalia , Cristiano, Sagliocchi , Punzo (57’Risetto ), Russo ,Carandente (65’Sarracino ),Giglio (86’Novello),Canciano A disp: Ferraiolo, Rampairone, Di Caterino, BiancoAll. Sanchez

NOTE:ammoniti De Rosa, Natelli, Sarracino,Russo;settantacinque spettatori;minuti di recupero:2’pt,4’st

RETI:55’Sticco(real)-58’Carandente(villa literno)

ARBITRI: Alessio Mazzarella di Benevento, assistente 1 Tommaso Falco di Frattamaggiore, assistente 2 Sergio Iazzetta di Frattamaggiore

SAN FELICE A CANCELLO. Un pari interno deludente per il Real San Felice contro una diretta concorrente con tanti giovani di belle speranze. Impietriti i dirigenti locali al termine di una prestazione decisamente incolore. Si segnala il debutto dell’ultimo acquisto Ovidio col ragazzo abile nel proporsi nella sua fascia di pertinenza. La coppia centrale Nostrale-Solli ha disputato la solita gara tutta dedizione e cuore. Il resto è noia o quasi con Sticco che si danna nel deserto:le sue folate non vengono supportate dal compagno di reparto. Ospiti con uno spirito decisamente più reattivo nella ripresa.

Dopo trenta minuti da dimenticare ,ecco la conclusione al 32′ di Sticco con la sfera alta.

Dopo due minuti di recupero, a capo chino rientrano le due squadre negli spogliatoi. Di questo passo ,San Felice e Villa Literno sono le maggior candidate alla retrocessionesi lascia scappare un deluso presidente Savinelli.

Nella ripresa ospiti pericolosi al 49′ con la conclusione di Canciano :tiro fuori alla destra di Del Bene. Al 55′ un lampo accende il match:Sticco sferra un diagonale mortifero dalla destra trafiggendo De Rosa. Meritati gli applausi per il gran gesto tecnico. Il meritato pari arriva al 58′:complice una rimessa laterale di Esposito ecco in area il colpo dell’attaccante Carandente che batte l’estremo difensore sanfeliciano.

Padroni di casa a corto di fiato e idee:Sticco predica nel deserto conclusione di Ovidio su passaggio dello stesso Sticco. Al 71′ errore di Natelli col retropassaggio ma Nostrale riesce a tamponare. Il neo entrato Sarracino vivacizza il finale di gara:da un cross dalla destra di Risetto ecco avventarsi sul pallone e deviare cogliendo il palo. La noia regna sovrana.Deludente Real San Felice, stoico il Villa Literno.

Mario Fantaccione