Real Madrid. Ancelotti “boccia” Ibrahimovic

Viaggio a vuoto di Mino Raiola, per conto di Zlatan Ibrahimovic, a Madrid. Lo scrive il Marca, secondo il quale l’agente dell’attaccante svedese e’ stato in Spagna per capire se e quanto il Real sia interessato a ingaggiare Ibra, che nell’ultima stagione ha giocato nel Psg, allenato da Ancelotti, ora tecnico dei blancos. Ebbene lo stesso allenatore italiano avrebbe detto che lo svedese non rientra nei suoi nuovi piani. Un rifiuto inaspettato per il bomber scandinavo, il quale, dopo lo sbarco a Parigi di Cavani, avrebbe espresso il desiderio di lasciare la capitale francese.
Ancelotti attualmente ha gia’ il reparto offensivo pieno, con Benzema, Morata e Jesse Rodriguez confermati al fianco di Cristiano Ronaldo e con Higuain ancora in stand by e richiesto da diverse squadre.
Lo stesso Marca, pero’, scrive oggi che il club madrileno vuole 40 milioni per cedere l’attaccante argentino. Dopo gli acquisti di Carvajal Ramos, Isco e Illarramendi, il Real sta pensando al momento alle cessioni. Dopo aver venduto Raul Albiol al Napoli, adesso dovrebbe cedere Higuain, sempre piu’ intenzionato a lasciare i blancos. Fra i club interessati all’argentino c’e’ nuovamente il Napoli; ma la cifra richiesta riportata dalla stampa spagnola potrebbe raffreddare le attenzioni dei partenopei.
Intanto, in Inghilterra, secondo quanto scrive il giornale spagnolo As, il Tottenham, e’ pronto a blindare Gareth Bale, offrendo al gallese un importante rinnovo del contratto. Gli Spurs addirittura raddoppierebbero l’ingaggio di Bale: da 4.5 a 9 milioni di euro. Con questo eventuale rinnovo il Tottenham intende trattenere a Londra il gallese, dissuadendolo dalle sirene spagnole e britanniche. Su Bale, infatti, hanno puntato i propri riflettori sia il Real Madrid, da tempo, che il Manchester United, che avrebbe pronta un’offerta da 70 milioni.
Infine, il The Sun titola Wayne will be my Special One e riporta chiaramente quanto Jose Mourinho apprezzi e desideri per il suo Chelsea l’attaccante dei Red Devils Rooney. (italpress)

Condividi