Real Madrid. Ancelotti: “Bale è pronto, per Casillas spero…”

”Bale è pronto per giocare. Casillas è un grande professionista e un vero capitano, spero che resti”. Carlo Ancelotti prova a sgonfiare i due casi più spinosi degli ultimi tempi in casa Real Madrid. E sul suo futuro dice: ”Non credo di giocarmi nulla questa settimana. Ho parlato con il presidente Florentino Perez tutti i giorni e lui sa che non sono contento perch√© possiamo giocare meglio. Ma lui mi manifesta la sua fiducia e la sua serenità”. I ‘blancos’ sono staccati 5 punti da Atletico Madrid e Barcellona. La vigilia della sfida col Malaga è stata agitata dalle dichiarazioni del portiere, che ieri ha aperto a un possibile divorzio dal Real Madrid se la situazione non dovesse cambiare nei prossimi tre mesi. ”Non ho parlato con Casillas del suo possibile addio. E’ un grande portiere. Aiuta la squadra anche se non gioca, è un vero capitano. Spero che possa restare qui in futuro perch√© è molto importante per l’ambiente”, dice il tecnico. ”Dobbiamo parlare con lui perch√© è giusto farlo, ma io lo vedo contento e il suo comportamento è da vero professionista”, aggiunge Ancelotti, che lancia messaggi rassicuranti anche sulle condizioni del gallese Bale. ”Non ha un problema alla spalla e non si giocano 100 partite in 4 anni con un’ernia. Il suo problema è che non ha svolto la preparazione. Ora può giocare ed è pronto per farlo. Non so se giocherà tutta la partita contro il Malaga, ma voglio dargli minutaggio. E poi -sottolinea- io ho tre protrusioni discali e non ho mai avuto un problema nella mia carriera”.

adnkronos.com

Condividi