Quartograd. Longobardi-granata è addio: “Vi auguro l’Eccellenza”

L’ormai ex tecnico del Quartograd desidera salutare la società e i tifosi che negli ultimi anni lo hanno accompagnato fino alle soglie di un salto di categoria che avrebbe segnato la storia della società.

“Sono stati anni ricchi di soddisfazioni. La scommessa iniziale era di spingere la società e gli uomini in campo a dare il massimo e così è stato. Oggi desidero ringraziare i giocatori che hanno seguito le mie indicazioni e che hanno lottato con impegno conquistando, prima i play off in un campionato difficile e impegnativo e, poi, un secondo posto alle spalle di una fortissima Ercolanese.

Il valore aggiunto in questi anni sono stati i tifosi che non hanno mai smesso di accompagnare con il loro entusiasmo la squadra che mai ci hanno fatto sentire soli. A loro va un ringraziamento speciale e l’augurio a tutti di conquistare il prossimo anno l’Eccellenza”.