Quartograd. Hamsik diventa azionista, Secone: “Il capitano è stato molto felice di supportarci”

Tra le realtà calcistiche della periferia di Napoli, esiste il Quartograd, squadra flegrea militante nel campionato di Promozione, Girone B. Ma non è questo a fare notizia, a fare da risonanza mediatica è l’arrivo di un sostenitore speciale per tutto il mondo partenopeo, quello di Marek Hamsik. Il capitano degli azzurro diventa quindi azionista del progetto di calcio popolare, orientato verso sinistra, attivo dal 2012 e che promuove l’aggregazione di centinai di persone di età, sesso ed estrazione sociale differente.

A parlare è lo stesso presidente del club quartese, Davide Secone: Il capitano del Napoli ci ha conosciuto grazie al suo barbiere personale Costantino Intemerato che gli ha parlato di noi. E’ molto felice di supportare il nostro progetto e ha sottoscritto una quota dell’azionariato popolare. Gli abbiamo rilasciato la tessera quale socio del nostro sodalizio. Ci auguriamo che in futuro venga ad assistere ad una partita allo stadio Giarrusso.

Gianfranco Collaro