Puteolana Int. Potenza: “Bravi a reagire ed a non mollare mai”

Inizia con un pareggio la nuova avventura di mister Potenza sulla panchina della Puteolana. I granata tornano a mietere punti dopo tre giornate e, vista la buona prestazione offerta col Monospolis, possono guardare con maggiore fiducia al futuro.Il doppio svantaggio avrebbe potuto stenderci definitivamente, ma siamo stati bravi a reagire e a non mollare mai ‚Äì ha detto l’allenatore della Puteolana Enzo Potenza – . A fine primo tempo ho fatto i complimenti ai ragazzi e ho detto loro che stavano facendo bene, che lo spirito era quello giusto, ma mancava l’acuto ed anche l’episodio favorevole. Avremmo anche potuto festeggiare una vittoria a fine gara. C’è da dire che abbiamo affrontato una signora squadra, una delle migliori del campionato. Spesso mi si dice che le condizioni del terreno di gioco ci penalizzano, ma non ho mai trovato scuse e ci sono dei campi peggiori del nostro anche in categorie superiori . Il nostro stadio è il Conte e dobbiamo adattarci a giocare su questo terreno di gioco.

Ho tolto Foggia perch√© aveva dato tanto ed era un po’ stanco. Pignalosa veniva da una settimana un po’ travagliata e l’ho messo dentro negli ultimi 6′ in cui abbiamo cambiato modulo e cercato anche la giocata di rimessa. Visciano? Nel secondo tempo ha fatto il terzino e personalmente io non smetterò mai di elogiarlo perch√© è un ragazzo molto serio e penso che sia un giocatore che meriterebbe un grande opportunità, che purtroppo non ha ancora avuto. Secondo me è uno dei migliori giocatori di tutta la serie D.

Ufficio stampa S. S. D. Puteolana 1902 Internapoli

Dott. Danilo Iacuaniello