Ponticelli. Doppio Galizia e super Esposito firmano il colpo gobbo a Procida

Vittoria importantissima per il Ponticelli che rilancia le sue ambizioni play-off

Colpo grosso del Ponticelli che allo Spinetti di Procida batte la compagine locale per 2 a 1 al termine di una partita molto bella ben giocata da entrambe le squadre , che hanno dimostrato di possedere ottime individualità , la vittoria ha una valenza ancora maggiore in quanto gli isolani non perdevano in casa da oltre due anni.

Passando alla cronaca si entra subito nel vivo, infatti, già al 4′ il Ponticelli passa in vantaggio con una magistrale punizione di Galizia dall’out sinistro, il Procida, però non s’abbatte ed alza il baricentro stringendo d’assedio gli avversari, collezionando occasioni in serie al 16′ Napolitano sfiora il palo con una punizione dal limite sinistro, al 19′ Cibelli calcia alto con un tiro al volo dal limite centrale, al 21′ ancora Cibelli con una spettacolare conclusione in rovesciata non centra lo specchio, al 31′ Pianese calcia alto dai 20 metri centrali, al 32′ la più clamorosa occasione del primo tempo per il Procida che guadagna un calcio di rigore per fallo di mano di Giordano, ma dal dischetto Pianese si lascia ipnotizzare da Esposito che effettua una parata da vero campione deviando in corner, l’ultima occasione della prima frazione è per Napolitano al 41′ che è autore di un’ottimo spunto sulla sinistra, che si conclude con un tiro da centro area, che termina di poco a lato.

Nella seconda frazione gli ospiti partono subito all’attacco, infatti, al 50′ grande azione sulla sinistra di Mignogna che si accentra e calcia giro dal vertice basso sfiorando il palo, ma come spesso accade rete sbagliata rete subita, situazione che si materializza al 53′ quando con una veloce ripartenza sulla sinistra Cibelli s’invola verso l’area avversaria, e serve il compagno di squadra Pianese che insacca con una colpo da campione facendosi perdonare l’errore dal dischetto della prima frazione, colto nell’orgoglio il Ponticelli si getta in avanti sfiorando il vantaggio al 56′ con Soares Aldair Delgado che scarica un bolide dai 30 metri centrali che è deviato miracolosamente in corner da Lamarra, sugli sviluppi dello stesso De Matteo calcia al volo dal limite centrale, ma la conclusione è alta, il Procida cerca di allentare la pressione con Cibelli al 60′ ma il suo tiro dai 20 metri centrali termina a lato, la gara si sblocca nuovamente al 65′ quando Palladino mette pressione al portiere locale che perde palla sulla ¬æ, la sfera è recuperata da De Martino che triangola con Galizia, e va al tiro da centro area destra, la conclusione è respinta dal portiere avversario, ma sui piedi di Galizia che s’avventa come un falco realizzando il nuovo vantaggio per il Ponticelli, sulle ali dell’entusiasmo gli ospiti sfiorano la terza rete al 69′ con Palladino che con una poderosa conclusione dai 25 metri centrali, impegna in una super parata Lamarra, che devia in corner, scampato il pericolo il Procida si getta in avanti alla disperata ricerca del pareggio, al 75′ Napolitano effettua un velenoso tiro dai 25 metri centrali, che è respinto da Esposito prima che la difesa spazzi la sfera, l’ultima occasione per il Procida è sui piedi di Micallo che all’87’ calcia al volo da centro area destra, ma la sua conclusione termina a lato, la gara si conclude con una grossa occasione per De Martino che al 93′ in contropiede calcia da centro area destra, trovando la parta a terra del portiere locale.

Termina dunque 2 a 1 per il Ponticelli che vince con merito rilanciando le sue ambizioni di classifica portandosi a soli 6 punti dagli avversari odierni che dovranno subito ripartire per evitare di accusare questo duro colpo.

PROCIDA – PONTICELLI 1 – 2

PROCIDA:

Lamarra , Annunziata 2001 , Lubrano Lavandera Vittorio 99 , Saurino , Micallo , Russo , Mammalella 2000 (2′ st Di Lorenzo 2001) , Napolitano , Costagliola , Cibelli , Pianese

A disposizione: Lubrano Lavandera Walter , Buono , Vanzanella , Peluso 2002 , D’ Orio 2000, Sammartano 2002

Allenatore: Iovine

PONTICELLI:

Esposito ,Incarnato , Mignogna, Palladino 2000, Guida, Tufo, D’ Emilio 2001 (16′ st Ricchezza 2001) , Soares Delgado Aldair , De Matteo (19′ st Soria) , Galizia (36′ st Solano), Giordano 2000 (6′ st De Martino 99)

A disposizione: Guadagnuolo 2000 , De Liguori 2001 , Coppola 99 , Mosca , Di Maso 2001

Allenatore: Esposito

ARBITRO: Balzano (Torre Annunziata)

ASSISTENTI: Fusco (Napoli) e Arcella (Frattamaggiore)

MARCATORI: 4′ Galizia (PO) 8′ st Pianese (PR) 20′ st Galizia (PO)

AMMONITI: 18′ Micallo , 9′ st Annunziata , 10′ st Napolitano , 20′ st Lamarra e 31′ st Cibelli (PR) 16′ Incarnato , 10′ st Soares Aldair Delgado , 46′ st De Martino , 47′ Palladino e 49′ st Solano (PO)

ESPULSI: 26′ st il dirigente Lubrano (PR) e al 49′ st Cibelli (PR) entrambi per proteste

SPETTATORI: 100 circa

ANGOLI: 7-2

RECUPERO: primo tempo 0′ minuti, secondo tempo 6′ minuti

NOTE: 32′ Esposito para calcio di rigore a Pianese (PR)

Comunicato stampa Ponticelli