Pomigliano-Orlandina 2-1. La doppietta di Suriano per la rimonta granata

Bella gara dei granata tra le mura amiche, allo stadio Gobbato arriva la formazione siciliana dell’Orlandina, per un match vibrante e dalle tante emozioni regalate da mister Seno&co. ai quasi cinquecento spettatori sugli spalti, ma andiamo alla cronaca.

Il Pomigliano registra l’assenza di Parentato, colpito da influenza nelle ultime ore. Fase di studio nei primi minuti, dove i granata sembrano avere il pallino del gioco ma non riescono a conquistare i giustu spazi. Al 30′ arriva il primo episodio da ricordare, con Rea del Pomigliano e Russo dell’Orlandina che si vedono sventolare il cartellino rosso a causa dello scontro tra i due. Con entrambe le squadre in inferiorità numerica, ci sono maggiori spazi ma anche più fatica. Ci pensa Frisenda al 42′ a mettere il malumore al pubblico granata, il siciliano raccoglie un assist dalla fascia destra e insacca il vantaggio ospite. Basta poco più di un giro di lancette a Suriano che, proteggendo la sfera nel mezzo dell’area, fredda di sinistro l’estremo avversario Pandolfo. Si va all’intervallo con le squadre sulla momentanea parità, 1-1 e tutti negli spogliatoi. Alla ripresa il Pomigliano appare più volenteroso, ma la manovra è lenta e prevedibile, la svolta alla gara arriva ancora da un’espulsione, stavolta è Crinò dell’Orlandina ad andare sotto la doccia per doppia ammonizione. I siciliani si arroccano nella propria metà campo, mentre il Pomigliano fa incetta di corner. Il tempo scorre e il risultato non si schioda, proprio da un tiro dalla bandierina al 42′ è ancora Suriano a gonfiare la rete: di testa firma la sfera del 2-1.

Poco o nulla nelle battute finali, con i granata che possono festeggiare la vittoria davanti al pubblico amico, registrando 7 punti nelle ultime 3 uscite di campionato.

 

POMIGLIANO: Caliendo; Candrina, Rea, Festa, Varriale; Oretti, Cerchia, De Rosa; Pesce; Suriano, Manfrellotti. In panchina: Di Costanzo, Schioppa, Di Finizio, Esposito, Caiazzo, Cantone, Panico, Romano, Manco – allenatore Biagio Seno

ORLANDINA: Pandolfo; Russo, Gatto, Ignazzitto, Calabrese, Leo, Martusciello, Privitera, Frisenda, Cocimano, Crinò. In panchina: Caserta, Silvestro, Aloe, Trimarco, Muccari, Franchina, Romano, Orioles,Mincica – allenatore Raffaele

DIREZIONE DI GARA: sig. Sassoli della sezione di Arezzo

RETI: 42′Frisenda (O), 43′Suriano (P), 42′st Suriano (P)

AMMONIZIONI: Candrina (Pomigliano), Privitera, Crinò (Orlandina)

ESPULSIONI: al 30‚Ä≤ Rea (Pomigliano) e Russo (Orlandina), 28‚Ä≤st Crinò (Orlandina)

NOTE: 500 spettatori ca. recupero: 2′; 4′

Condividi