Pomigliano Calcio. Peppe Ammaturo esce allo scoperto: “Stiamo provando a far vivere questo club”

Secondo una nostra indiscrezione di qualche giorno fa, il Comune di Pomigliano è al lavoro per mantenere vivo il calcio nella città. All’interno del gruppo che dovrebbe subentrare a Raffaele Pipola, ormai dimissionario, ci sarebbe anche un ex di turno, il direttore sportivo Giuseppe Ammaturo.

Che ci fosse l’impegno dell’Amministrazione affinchè i tifosi granata continuassero a vivere il campionato interregionale è stato confermato anche dallo stesso comune di Pomigliano, che pochi giorni fa tramite un comunicato stampa sulla pagina ufficiale Facebook ha rassicurato tutti,

La nostra redazione ha contattato proprio il direttore sportivo Peppe Ammaturo che in esclusiva ha spiegato la situazione in casa Pomigliano: “Sono stato chiamato per cercare di mantenere vivo il calcio qui. Per me Pomigliano è una piazza particolare, bellissima e che porto nel cuore avendo contribuito all’arrivo in Serie D. Stiamo provando a fare qualcosa di buono per questo club e sto cercando di coinvolgere degli imprenditori per continuare quanto fatto finora. C’è stato un primo incontro con le istituzioni e ci sono stati dei segnali positivi. Entro luned√¨ dovremmo ufficializzare tutto”.

Per quanto riguarda il problema del Gobbato: “Da quanto mi è stato detto dall’Amministrazione, si sta lavorando per cercare di rendere fruibile lo stadio almeno per le partite ufficiali, per gli allenamenti ci arrangeremo, ma il primo passo è rendere possibile giocare le partite davanti ai tifosi”.

Cristina Mariano