Pol. Santa Maria. Graziani spiega il suo esonero: “Non condivido, ma accetto. Ringrazio Tavassi”

Passato dalla Vigor Castellabate alla Polisportiva Santa Maria Cilento, Carlo Graziani ha accettato la sfida di portare i giallorossi nuovamente in Eccellenza, dopo la retrocessione dello scorso anno.

La formazione cilentana attualmente al terzo posto in classifica dopo la sconfitta contro la Rocchese e la vittoria della Salernum Baronissiha deciso di cambiare allenatore esonerando Carlo Graziani e prendendo al suo posto Pirozzi.

La nostra redazione ha intercettato il tecnico che in esclusiva per la nostra redazione ha spiegato il motivo del suo allontanamento: “Non c’è stato nessuno screzio o altro, solo dei pensieri differenti. Alcuni giocatori voluti da me sono venuti meno proprio nella formazione del gruppo e questo è il mio rammarico più grande. Accetto con sportività la scelta, ma non la condivido. Non voglio creare polemiche, ma piuttosto ringrazio il Presidente dei giallorossi Tavassi per avermi concesso la possibilità di allenare questi ragazzi. Oltre a lui un grazie a tutta la società della Polisportiva Santa Maria”.

Cristina Mariano