Parthenope, azzurri si regalano Osvaldo Moreno

La Parthenope comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Osvaldo Moreno Fernandes. Un regalo sotto l’albero dalle enormi doti fisiche e tecniche, ala-pivot portoghese classe ’92 dall’elevatissimo tasso di esperienza: tra le tante ha giocato in patria con Belenenses e Fundao, in Italia con Policoro, Catanzaro, Bernalda e nel mezzo l’avventura in massima serie con la maglia dell’A&S. Ancora Portogallo con il Ferreira do Zezere. Proviene dall’Herentals, squadra belga militante in prima divisione, e sarà a disposizione di mister Oranges già a partire dalla Final Eight del Centro Sportivo Cercola.

“Sono molto felice di tornare in Italia – le sue prime parole, – ringrazio la società che ha fin da subito posto obiettivi di livello e voglio far sì che vengano raggiunti con il mio contributo. Sono qui per dare una mano, sia in campionato sia in Coppa sono convinto che tutti insieme taglieremo questi traguardi se marciamo spalla a spalla”.

“Indubbiamente un colpo da novanta – la felicità del presidente Piccolo. – Una trattativa portata a termine con l’intento di alzare l’asticella fin da subito, e ne approfitto per ringraziare il Real Elmos Herentals. La dirigenza ha compiuto uno sforzo ulteriore che garantisse un giocatore di alto profilo che andasse a marcare ancora il percorso già tracciato. A nome del club tutto, gli do il benvenuto nella nostra famiglia”.