Partenope C5. L’Under 21 batte Lpg Group, Breglia: “Abbiamo giocato…”

TABELLINO: PARTENOPE-LPG GROUP 6-2

PARTENOPE C5: 20 Massa, 4 Di Meo, 5 Di Iorio, 6 Gregoroni, 7 Strangio, 8 R.Esposito, 9 Lemme, 10 De Simone, 11 Sparatore, 12 C. Esposito, 17 Cerrone, 22 Grilli. All. Gaetano Breglia

LPG GROUP: 41 Sgueglia, 31 Merolla, 18 Giordano, 16 Postiglione, 28 Fiumarelli, 25 Di Giorgio, 17 Circone, 29 Flaminio, 23 Barbero, 24 Greco, 29 Cerino, 30 Palmese. All. Salvatore Cordua

Arbitro La Cerra di Battapaglia. Cron. Galizia di Napoli

Marcatori: 1,14 R. Espositi, 2,15 Lemme, 4,01 Gregoroni, 17,55 De Simone, 28,50 Strangio, 32,47 Giordano, 39,35 Circone (TL), 39,55 Lemme

Ammoniti: 15,00 C.Esposito, 18’11 De Simone, 30,32 Flaminio, 37,48 Lemme

Falli Primo tempo 5-5, Secondo tempo 7-5

 

La Under 21 di Mister Breglia vince la prima partita sul terreno amico ai danni dei casoriani della LPG . La squadra di casa parte subito forte ed in quattro minuti guadagna subito il 3-0: Al 1,16 con un tiro di R.Esposito che batte un distratto Sgueglia, al 2,15′ con Lemme che segna con un gran tiro nato dagli sviluppi di un corner ed al 4,01 con Gregoroni che aggira portiere e difensori depositando sul palo opposto un pregevole destro. La Lpg cerca di scuotersi ma non riesce a giocare e si rede pericolosa solo con qualche tiro da lontano di Circone sui quali fa buona guardia Massa. Al 17,55′ Lemme serve De Simone che si libera del portiere ed appoggia in rete di destro. Nella ripresa la squadra ospite cerca di reagire ma al minuto 28,50′ Strangio al termine di una bella azione personale fa goal con un tiro sul primo palo. La squadra di Breglia molla e diventa fallosa arrivando a 5 falli dopo solo 9,50 di gioco. Al 28,50 un tiro dal lato di Giordano trova impreparato il portiere locale Massa e la palla termina in goal, si tratta dell’unico errore , che non macchia la sua ottima prestazione. Nel finale Massa para un rigore ed un tiro libero a Circone ma deve capitolare sul secondo tiro dai 10 metri del calcettista casoriano che fa 5-2 al 39,35′. Resta ancora il tempo per il goal di Lemme a 5” dalla sirena che fissa il risultato sul 6-2 finale. Una gara a due facce della Partenope, che dopo un primo tempoi dominato, ha forse ritenuta chiusa la pratica, mollando nella ripresa.

BEST PLAYER DELLA GIORNATA: Renato Esposito e Giuseppe Circone

Interviste dei Mister:

Cordua: ” risultato giusto in quanto la squadra locale ha sicuramente un organico superiore, noi lavoremo per arrivare a questo livelli. Abbiamo sofferto le dimensioni del campo, anche se questo non può rappresentare un alibi. Per quest’anno il nostro obiettivo è quello di migliorare la posizione dello scorso campionato e , magari lottare a ridosso dei playoff”

Breglia: ” abbiamo giocato un buon primo tempo, avevamo preparato la gara con una partenza forte, ed i ragazzi hanno fatto ciò che volevo, nel secondo tempo abbiamo abbassato il ritmo, giocando un pò con il cronometro cosa che i ragazzi non devono pensare di fare, soprattutto a dieci minuti dalla fine perchè basta poco per riaprire la gara”

 

a squadra

Condividi