Pallanuoto. Il Napoli Nuoto passeggia sul Tolentino

Un successo netto per la Napoli Nuoto contro il fanalino di coda del campionato Tolentino. Le azzurre hanno già nel primo tempo legittimato il punteggio e, poi, hanno cercato di oliare i meccanismi sia offensivi che difensivi nel corso del match. In evidenza De Magistris e Parisi, autrici ciascuna di sei realizzazioni, quest’ultima ha tra l’altro realizzato nel quarto periodo la centesima rete realizzata in questo campionato. Sugli scudi anche le prove dell’esperta Simona Abbate e di Camilla Sgrò.

Un successo che permette alle azzurre di tenersi attaccate alla capolista Brizz Nuoto. Le flegree trovano subito la rete con la De Magistris brava a sorprendere il portiere ospite in attacco. Le ospiti non riescono a creare problemi così Napoli viaggia sul velluto e a 5’44” dal termine del primo periodo è già sul 4-0. Le azzurre riescono a capitalizzare le superiorità numeriche e a chiudere il primo tempo sul 9-1. Nel secondo quarto coach Barbara Damiani fa ruotare tutte le ragazze in acqua che trovano minuti e goal.

Parziale di tempo di 6-0 aperto dalla De Magistris e chiuso dalla Zizza (15-1), dove trova il goal anche Emma Micillo. Nel terzo tempo il trend del match non cambia con la gioia della rete anche per la Massa (20-2).

Nell’ultimo periodo le azzurre provano a far girare la palla per trovare i meccanismi giusti di gioco in vista del proseguo della stagione. Il tempo è aperto ancora da un bel goal della De Magistris e chiuso dal rigore trasformato dalla Sgrò.

INTERVISTE. “E’ stata una partita dove abbiamo legittimato sin da subito il punteggio – ha dichiarato nel dopo partita Barbara Damiani -. Al di là del risultato sono soddisfatta perché stiamo trovando i tempi giusti sia in fase difensiva che offensiva. Alle ragazze ho detto per tutta la partita di evitare tiri inutili e al contrario di far girare molto la palla, anche perché in questo modo il gioco è anche bello e brioso da vedere. Ora ci aspettano match importanti già sabato in casa della Roma, poi, ospiteremo Cosenza a metà settimana per il turno di recupero e la domenica dopo Torre del Grifo”.

NAPOLI NUOTO-PALLANUOTO TOLENTINO 27-2

NAPOLI NUOTO: Cipriano, Abbate 4, De Magistris 6, Parisi 6, Del Duca, Massa 2, Zizza 3, Maioiello, Anastasio 2, Micillo E. 1, Foresta 1, Micillo R., Sgrò 2. All. Damiani
PALLANUOTO TOLENTINO: Dignani, Ruani 1, Marconi, Pieroni, Cerquozi, Orizi, El Omari, Mariani, Santandrea 1, Crocetti, Samsonova. All. Usai
ARBITRO: Barletta
NOTE: Parziali: 9-1, 6-0, 5-1, 7-0. Napoli Nuoto 4/7 superiorità numeriche + 1 rigore realizzato – Pallanuoto Tolentino 0/1 superiorità numerica.