Pallamano. Sorride la Jomi Salerno, espugnata Pontinia

Vittoria esterna per la Jomi Salerno che supera la Cassa Rurale Pontinia con il risultato finale di 33 a 24 nel match valevole quale prima giornata di ritorno della serie A Beretta. Capitan Napoletano e compagne portano a casa altri due punti preziosi, salendo così a quota 22 punti in classifica. La cronaca: Parte fortissimo il sette allenato da Laura Avram che nei primi minuti del match lascia davvero poco spazio alle avversarie. Dopo 15′ le salernitane sono avanti con il punteggio di 12 a 4. La Jomi Salerno continua a premere il piede sull’acceleratore, al 18′ la rete di Manojlovic fissa il punteggio sul 15 a 6 in favore delle campane. Barbosu realizza in doppio appoggio per la Cassa Rurale Pontinia (7 – 16), coach Avram chiama time out. Al rientro in campo Gomez realizza la rete che porta la Jomi Salerno sul +10 (7 – 17). A pochi minuti dal termine della prima frazione sale in cattedra il portiere della compagine salernitana Elisa Ferrari che para il sette metri a Podda. La prima frazione di gioco si chiude così con il punteggio di 22 – 10 in favore della Jomi Salerno. Nell’intervallo coach Nasta catechizza a dovere le sue atlete, al ritorno in campo la Cassa Rurale Pontinia parte subito bene, provando un difficile recupero. Al 15′ Gomez realizza la rete del 29 a 16 poi la Jomi Salerno subisce un parziale di due a zero (18 – 29), coach Avram chiama il time out. Al ritorno in campo la solita Gomez realizza la rete del 30 – 18. Al 25′ il sette salernitano allunga ancora con la rete di Krnic (21 – 33). Nei minuti conclusivi la Cassa Rurale Pontinia allenata da coach Nasta piazza un break di tre reti a zero, il match si chiude così con la vittoria della Jomi Salerno con il risultato finale di 33 a 24. La formazione allenata da Laura Avram tornerà in campo nuovamente mercoledì 13 gennaio (ore 19) per recuperare il big match sul campo del Brixen, gara valevole quale undicesima giornata d’andata della serie A Beretta.