Pallamano. Jomi Salerno vince con la Brixen e vola in classifica

La Jomi Salerno non si ferma e conquista due punti preziosissimi in chiave classifica anche sul difficile campo del Brixen. A Bressanone, nella seconda di tre gare ravvicinate, le salernitane dominano sulle padrone di casa e chiudono sul risultato di 21 – 33 il recupero dell’8° turno, portandosi in testa alla classifica di serie A1.

È una gara mai in discussione quella del PalaSport. La Jomi Salerno, forte dei due risultati positivi contro Pontinia ed Erice, scende in campo intenzionata ad archiviare senza troppi problemi anche il match contro Brixen. Ritmi elevati caratterizzano già le prime fasi della prima frazione di gioco. L’equilibrio inziale dura poco, le atlete di Ancona staccano le avversarie dopo 5 minuti. La Jomi cresce e mette in difficoltà le padrone di casa: nel primo quarto le ospiti sono già avanti di 7: è Gislimberti al 12esimo, infatti, a realizzare la rete del 5 – 12.

Il primo tempo scivola via senza grosse difficoltà per le salernitane, in assoluta gestione della gara. Sul finale del primo tempo sono Squizziato e Ribeiro protagoniste con la Jomi che va negli spogliatoi sul risultato di 13 – 17. Al ritorno in campo, la gara è sempre a favore delle salernitane. La Jomi domina con Rossomando che mette due volte la palla in porta dalla linea dei 7 metri e Dalla Costa in super forma brava a sfruttare il momento difficile delle avversarie realizzando al 35esimo la rete del + 9.

Brixen non ha più testa, la Jomi invece sa di aver già archiviato la pratica. Mangone raddoppia al 50esimo con la rete del 15 – 30. Per Francesco Ancona è tempo di far ruotare le sue: Danti sostituisce Pereira tra i pali, mentre in campo si vedono anche Ronga e Cirino. Non c’è più gara al PalaSport, il sette di Noessing è costretto a subire qualità e determinazione della Jomi. Gislimberti, in gol al 55esimo, è protagonista sul finale: è suo il pallonetto che a dieci secondi dalla conclusione chiude il match sul risultato di 21 – 33.

Nessuna pausa per le atlete allenate da Francesco Ancona. La Jomi Salerno torna in campo, per l’ultimo impegno del girone di andata, il prossimo sabato 16 dicembre contro Cassano Magnago.

Sono soddisfatto dell’approccio che le ragazze hanno avuto alla gara. Siamo stati concentrati sin dal primo minuto e in questo modo abbiamo concesso poco alle nostre avversarie – ha dichiarato il coach della Jomi Salerno Francesco Ancona -. Ancona meglio è andata nel secondo tempo quando siamo riusciti a chiudere la partita praticamente in dieci minuti. Sono felice del fatto che siamo riusciti a far ruotare tutte le effettive a nostra disposizione, anche le più giovani, infatti, hanno dato un importante contributo alla buona riuscita del match”.

SSV Brixen SudTirol – Jomi Salerno 21 – 33 (13 – 17)

SSV Brixen SudTirol: Eghianruwa 4, Eder (VK), Schatzer, Abfalterer, Hilber (K) 4, Pruenster, Di Pietro 3, Nothdurfter 1, Vegni, Habicher 4, Babbo 4, Luchin, Kiesenhofer, Di Carlantonio 1, Sozio, Vikoler.

All. Hubert Noessing

Jomi Salerno: Mangone 3, Dalla Costa (VK) 5, Rossomando 6, Avagliano, Squizziato 2, Cirino, Ronga, Danti, Ribeiro 6, Napoletano (K), Pereira, Lausund Nornes 5, Barreiro 2, Gislimberti 4.

All. Francesco Ancona

Arbitri: Fornasier – Schiavone

Commissario: Bazzanella