Pallamano. Jomi Salerno, trasferta col Cassano per consolidare il primato

È pronta a difendere il primato in classifica la Jomi Salerno. Nell’ultimo impegno del girone di andata del campionato di pallamano di serie A1 Femminile le salernitane affronteranno in trasferta il Cassano Magnago che, dopo essere rimasto in testa per buona parte della prima fase della stagione, ora insegue, ad una sola distanza, le campionesse d’Italia in carica. Alle 16.00 di domani, sabato 16 dicembre, dunque, le due formazioni si daranno battaglia nel tentativo di conquistare i due punti e chiudere il 2023 da prime in classifica. Per le atlete di mister Francesco Ancona si tratta della terza gara in una settimana, mercoledì infatti le salernitane sono state impegnate contro Brixen, inanellando l’ennesima vittoria dopo quelle casalinghe contro Pontinia ed Erice. La Jomi Salerno è chiamata a centrare ancora una volta il successo per potere chiudere nel migliore dei modi il girone di andata. Dalla parte opposta c’è il Cassano di Marco Affricano che dovrà rifarsi dopo la sconfitta subita, nell’ultimo turno, per mano della Pallamano Pontinia.

Dopo la buona prestazione di Bressanone, abbiamo cercato di recuperare tutte le forze a disposizione nei pochi giorni che avevamo. Quella contro Cassano Magnago è una partita molto importante che chiude un ciclo di partite di alta classifica – dichiara il mister della Jomi Salerno Francesco AnconaQuesta partita ci può permettere di mantenere salda la prima posizione e quindi anche di ottenere il primo posto nella Final Eight di Coppa Italia. La squadra sta bene, abbiamo tutte le effettive a nostra disposizione. Sicuramente domani scenderemo in campo per ottenere i due punti, consapevoli, però, della forza della squadra avversaria che fino ad ora ha tenuto testa a tutti in questo campionato”.