Pallamano. Genea Lanzara di scena Palermo, Munda: “Sarà dura”

Archiviato con soddisfazione il netto successo interno ai danni dell’ Haenna di Salvo Cardaci, la Genea Lanzara si prepara all’ ennesima trasferta sicula, stavolta in direzione Palermo. I padroni di casa rosanero, allenati dal duo Aragona-Tornambè, stazionano al secondo posto della graduatoria con un solo punto di distacco nei confronti dei salernitani. Ancora imbattuti, Guardì e compagni hanno ottenuto sinora tre vittorie ed un pareggio esterno dunque un ottimo ruolino di marcia nella prima parte della competizione.

Al contempo la Genea Lanzara, dopo la bella prestazione tra le mura amiche della Palestra Palumbo di sabato scorso, ha ricominciato a lavorare sotto le indicazioni di coach Nikola Manojlovic ancor con più entusiasmo e consapevolezza dei propri mezzi, consci che i margini di miglioramento sono ancora ampi e, dunque, con tanta determinazione e dedizione nel trovare man mano la quadratura ottimale. La gara in terra sicula sarà un banco di prova importante per testare a che punto è il processo evolutivo del gruppo; un successo, inoltre, garantirebbe non solo il consolidamento della vetta della classifica ma, al contempo, anche di distaccare ulteriormente in graduatoria i diretti avversari.

“Chiusa la parentesi Enna con un bel successo casalingo, che ha divertito il pubblico amico e che è stato ottenuto contro la compagine sicula sino ad allora imbattuta – dichiara l’ala sinistra Daniele Munda – ci apprestiamo ad affrontare il secondo impegno esterno stagionale, in casa del Palermo, una società che in questi anni si è sempre espressa ad alti livelli, molto valida nonché ostica tra le mura amiche. Il gruppo palermitano è composto da molti giovani, tutti del posto, la squadra ha tutte le carte in regola per ambire alle posizioni che contano dunque siamo consapevoli che sarà una gara difficile. Conosciamo il campo del Palermo, è sempre difficile giocarci, ha un pubblico molto caldo ma noi siamo chiamati a dare il meglio di noi stessi, soprattutto dopo le bellissime cose fatte vedere nella sfida contro Enna.

Siamo carichi ed intenzionati a conquistare i due punti, vogliamo proseguire la striscia positiva avviata dalla prima di campionato, senza venir meno alle aspettative. Vogliamo, inoltre, continuare a raccogliere i frutti del duro lavoro che, con dedizione e sacrificio, svolgiamo quotidianamente in palestra. Dunque l’obiettivo sarà quello di mostrare una bella pallamano ed, in generale, far divertire gli spettatori che assisteranno, sicuramente numerosi, alla gara”.

La gara tra CUS Palermo e Genea Lanzara andrà in scena Sabato 19 Novembre alle ore 15:00 e sarà trasmessa sulla pagina Facebook ‘Palermo Pallamano’.

IL PROGRAMMA DELLE GARE DELLA 6^ GIORNATA: Palermo – Genea Lanzara; Haenna – Mascalucia; Ragusa – Aretusa; riposa Il Giovinetto.

LA CLASSIFICA: Genea Lanzara 8, Palermo 7, Il Giovinetto* 6, Haenna 5, Mascalucia 3, Aretusa* 1, Ragusa 0.

*= 1 partita in più

foto di Enzo Marrazzo