Paganese. Verso la battaglia di Catanzaro: la probabile formazione

Dopo appena tre giorni dall’uscita infrasettimanale, in cui la Paganese ha rimediato la quarta sconfitta consecutiva, contro la Fidelis Andria, gli azzurrostellati scenderanno nuovamente in campo domani per sfidare il Catanzaro.

La squadra di Somma a quota tre punti, ha vinto solo contro la Fidelis Andria.

I ragazzi di Gianluca Grassadonia cercano il riscatto per poter iniziare a macinare gol e gioco. Nella mattinata di oggi si è svolta la seduta di rifinitura e il tecnico salernitano può contare sul ritorno di Tagliavacche, Caruso e l’atteso Herrera. Il loro impiego, quanto meno quanto meno quello di Herrera e Caruso, non è sicuro.

Restano fermi ai box Camilleri, Mauri e Picone. Nessuno squalificato.

Al termine della seduta di allenamento Gianluca Grassadonia ha diramato la lista dei convocati. Saranno 23 le gli uomini da cui attingere per schierare gli undici titolari.

Portieri: 1 Marruocco, 12 Coppola, 22 Chiriac

Difensori: 3 Della Corte, 4 Silvestri, 6 Mansi, 13 Alcibiade, 15 Longo, 25 Dicuonzo

Centrocampisti: 5 Pestrin, 10 Deli, 17 Bernardini, 18 Parlati, 24 Tagliavacche, 27 Maiorano

Attaccanti: 7 Zerbo, 8 Reginaldo, 9 Iunco, 11 Cicerelli, 14 Herrera, 19 Caruso, 20 Stoia, 29 Celiento

Indisponibili: Camilleri, Mauri, Picone

LA PROBABILE FORMAZIONE

Paganese (4-3-3): Marruocco; Dicuonzo, Siilvestri, Alcibiade, Della Corte; Deli, Pestrin, Parlati; Reginaldo, Cicerelli, Zerbo

Cristina Mariano

Condividi