Ortese. Il ds Vozza: “Vittoria giusta con l’Hermes. La dedico a…”

I minuti di recupero interminabili prima dell’esplosione di gioia incontenibile per aver battuto una signora squadra come l’Hermes. Orta di Atella si risveglia domenica mattina stupita dal comportamento dei giovani ragazzi di mister Cristiani. Non si punta a vincere il campionato :Sessana ed Hermes più attrezzate e accreditate al gran salto. Ma la certezza dell’impegno è data dall’entusiasmo e passione profusi per la causa da parte di tutti. Un direttore sportivo Vozza decisamente pimpante al triplice fischio finale:Complimenti ai miei ragazzi ,al mio staff :grande partita in lungo e largo. Non abbiamo mollato un attimo dopo l’infortunio a Giorgio Chianese.Per fortuna un piccolo taglio, nulla di grave . La vittoria è meritata ed è sotto gli occhi di tutti. Le fasi della gara Una volta hanno impensierito Giallaurito mentre noi abbiamo avute molte occasioni per raddoppiare. Siamo primi in classifica a sedici punti. Dedicata la vittoria a Radio Caserta Nuova che ci ha portato fortuna in settimana con l’ospitata durante la diretta del mercoled√¨. Grande il lavoro svolto da tutti. Ognuno ha fatto la sua parte. Grazie alla mia famiglia che mi sopporta. Faccio calcio ogni minuto perch√© l’ Ortese e’ la mia seconda famiglia . Sono contento di aver accettato questa sfida. Qualcuno ha insinuato che non siamo leali:siamo sempre stati sportivi. Nessuno mi deve dire di non esserlo. Nel campo succedono altre cose, io fuori dal campo non reputo opportuno che non si debba rispondere

MARIO FANTACCIONE

Condividi