Nuoto. Europei vasca corta. Bronzo per Turrini nei 400 misti

Federico Turrini ha vinto la medaglia di bronzo nella finale dei 400 misti maschili nella seconda giornata della 17esima edizione degli Europei di nuoto in vasca corta, in corso alla Jyske Bank Boxen di Herning, in Danimarca. L’azzurro ha chiuso la sua gara in terza posizione con il tempo di 4’0394. Oro all’ungherese David Verraszto in 4’0348, argento all’israeliano Gal Nevo in 4’0350. Oro e record del mondo per Yulia Efimova nella finale dei 200 rana femminili. La russa ha vinto con il tempo di 2’1439, conquistando cosi’ titolo e primato. Argento per la danese Rikke Moelle Pederseon (2’1521), bronzo per l’altra russa Vitalina Simonova (2’1888). Quarta Giulia De Ascentis, che con 2’2093 ha siglato il nuovo record italiano; quinta Lisa Fissneider con 2’2118. Quinta Elena Gemo (5876) nei 200 dorso vinti dalla 17enne danese Mie Nielsen in 5599, nuovo record europeo. Nei 50 dorso, affermazione del francese Jeremy Stravius con il crono di 2319; quarto Niccolo’ Bonacchi e quinto Stefano Pizzamiglio, entrambi accreditati del tempo di 2355. Infine, titolo e record del mondo per la Russia (1’3763) nella staffetta 4√ó50 mista mixed, con l’Italia, che in mattinata aveva timbrato il nuovo primato nazionale (1’4049), che termina quarta.

italpress.com

Foto: La Nazione