Nola-Vis Artena 1-0. Basta Maggio, bruniani esultano al Borsellino

Il Nola vince e convince alla prima gara in casa. Dopo la prima gara di campionato, persa in quel di Caserta, i nolani si rifanno vincendo in casa contro la Vis Artena. In un “Borsellino” di Volla gremito (Sporting Club di Nola ancora inagibile) i bianconeri tengono il pallino del gioco e battono la forte ed esperta squadra laziale. Le grandi occasioni di marca bruniana arrivano nel primo tempo. Dal 20′ al 25′ i nolani colpiscono due legni, prima con Maggio (miracolo di Baldinetti che devia sulla traversa) e poi con Oggiano (poco preciso in area piccola).

Nel secondo tempo gli ospiti potrebbero trovare il gol del vantaggio ma Khoris colpisce di testa in area piccola clamorosamente fuori.  Al 59′ il meritato vantaggio nolano: angolo battuto velocemente, pennellata di Gonzalez e inzuccata vincente di Maggio. Secondo gol consecutivo, secondo centro su due gare di campionato e partita in ghiaccio.

DICHIARAZIONI “Abbiamo fatto la partita che avevamo chiesto ai ragazzi in settimana – afferma mister Salvatore D’Angelo che oggi sostituiva mister Rogazzo squalificato – Cerchiamo sempre di migliorarci, abbiamo già giocato due buone gare in questa stagione ed oggi abbiamo raccolto i frutti. Contento anche di non aver subito gol”.

“Che bello vedere così tanti tifosi allo stadio, dispiace che non eravamo a Nola – ha dichiarato l’attaccante Domenico Maggio – Sono strafelice per il gol ma soprattutto per il risultato. Siamo un gruppo forte e con sani valori umani, sicuramente giocheremo tutti. Ora godiamoci questa vittoria, l’abbiamo meritata”.

TABELLINO

Reti: 59′ pt Maggio (N).

Nola 1925: Tricarico, De Lucia (78′ Lucarelli), D’Orsi, Bontempo, Dommarco; Faiello (58′ Caliendo), Langella, Gonzalez (75′ Maio), Oggiano (91′ Kean), Maggio, Chianese (67′ Ruggiero). A disposizione: Diglio, Cirillo, Cassandro, Iadelisi. Allenatore: Salvatore D’Angelo.

Vis Artena: Patitucci (14′ Baldinetti), Spinozzi (66′ Odianose), Angelilli, Khoris, Vasco, Carrannante, Luciani (82′ Tripoli), Canestrelli (14′ Pape), Sirignano, Nannini (58′ Fagiolo), Intzidis. A disposizione: Giuliani, Brunetto, Musilli, Cerbara. Allenatore: Agenore Maurizi.

 Arbitro: Giordano di Matera (assistenti Palazzo di Campobasso e Palumoi di Termoli).

Note: ammoniti De Lucia e Ruggiero per il Nola; ammoniti Fagiolo e Vasco per la Vis Artena.