Nola. Pavarese rassegna le dimissioni da direttore sportivo

Inaspettato addio tra le file del Nola. A salutare la società del presidente Alfonso De Lucia è Luigi Pavarese dopo soli pochi mesi trascorsi alla corte dei bianconeri. L’ex direttore sportivo, tra le altre, di Avellino, Napoli e Juve Stabia,  è approdato al club campano l’estate scorsa rilevando il posto vacante lasciato da Francesco Mennitto.

Infatti, secondo quanto raccolto dai colleghi di ‘Campania Soccer’, Pavarese ha rassegnato le dimissioni da direttore sportivo del Nola mettendo il punto fine alla sua quindi breve avventura con la squadra militante nel girone G di Serie D. Luigi Pavarese paga un avvio di stagione del team allenato dall’ex Casertana Luigi Pezzella alquanto disastroso. Il Nola, costruito con un budget esiguo, naviga attualmente in fondo alla classifica con 0 punti dopo aver raccolto nelle prime quattro gare di campionato 3 sconfitte (Vis Artena 2-0, Latina 0-4, Muravera 0-3) e appena un pareggio (Arzachena 1-1). Ma a causa di una vertenza per un mancato pagamento presentata da un giocatore in occasione della scorsa stagione, il Nola si è visto revocato anche l’unico punto raccolto in trasferta a Sassari.

Dunque, termina qui l’esperienza di Luigi Pavarese al club bianconero. Prima di mettere definitivamente fine alla sua avventura al Nola, l’ormai ex ds della società del patron Alfonso De Lucia ha voluto salutare la piazza rilasciando queste dichiarazioni ai succitati colleghi: “Improcrastinabili impegni personali, mi inducono a rassegnare le mie irrevocabili dimissioni dalla carica di Direttore Sportivo della SS Nola 1925. Alla squadra, costruita grazie agli sforzi delle famiglie De Lucia e Siciliano, alle quali rivolgo il mio più sentito ringraziamento per l’opportunità professionale ricevuta, va’ il mio più sincero in bocca al lupo per il proseguo di questa stagione. Sarò sempre idealmente al Vostro fianco”.

 

Nunzio Marrazzo