Nola. Colpo Maggio in attacco, Figliolia in uscita?

Domenico Maggio è ufficialmente un nuovo calciatore del Nola 1925. Il bomber napoletano, dopo 39 gol in due stagioni con la Polisportiva Santa Maria, torna a Nola e lo fa con il titolo di miglior attaccante della Serie D della scorsa stagione assegnatogli dalla LND. Classe 1990, Maggio ha siglato nella sua carriera decine di gol con diverse squadre del panorama calcistico campano, un rendimento che lo ha meritatamente portato ad essere considerato uno dei più importanti e forti attaccanti della categoria. Il duro lavoro del presidente Nappi e della società nolana hanno fatto sì che venisse battuta la concorrenza e formalizzato ufficialmente l’ingaggio.

“Sono qui prima di tutto per una promessa fatta a Paolo Bencivenga – ha affermato il bomber del Nola – Ho ritrovato lui ma ho anche conosciuto il presidente Nappi, è un vulcanico e ha tanta voglia di fare. Vengo da 40 gol fatti, grazie anche ad una società che mi ha fatto lavorare bene, ma ora sono qui e ho voglia di fare bene. Il 2019 con il Nola è stato un anno bellissimo, purtroppo finito con l’interruzione per Covid. Voglio ricominciare da dove mi sono fermato. Sono ancora emozionato se penso all’accoglienza che i tifosi mi hanno già riservato in strada. In quel 2019 si è interrotta anche la Festa dei Gigli, per la quale questa comunità prova un vero e viscerale amore. Spero che in questa estate possiamo festeggiare tutti assieme nuovi traguardi e anche la Festa”.

POSSIBILI USCITE

Con l’arrivo di Maggio qualcuno potrebbe partire, un nome potrebbe essere quello di Simone Figliolia, che ha estimantori sia nel girone I e sia nel girone H, probabilmente si muoverà qualche compagine pugliese, ma tutto è ancora da vedere.