Nocerina. Nuovo socio per Natale e ampliamento dell’organigramma

Novità in casa Nocerina: il presidente Giancarlo Natale tornato sabato in Italia ha portato con se’ un nuovo socio, ed ha nominato un nuovo responsabile legale.
Nel suo oramai consueto giro di stadio prepartita quando è al San Francesco, ieri il patron Italo americano rossonero non è stato accompagnato dal suo vice Raffaele Scalzi rimasto in America ma da un’altra persona già nota al popolo nocerino: Damien Di Paola.

Il buisness man in tenuta sportiva alla sua prima apparizione allo stadio era tra i firmatari della PEC di manifestazione d’interesse alla Nocerina  arrivata al sindaco Torquato lo scorso Dicembre, quando la trattativa era in fase embrionale. Di Paola però fino a questo momento non sembrava coinvolto in prima persona nella nuova organizzazione societaria, tanto che il suo nome non è più stato accostato alla Nocerina dopo quella mail e si è visto ieri per la prima volta affiancare il nuovo presidente.

Il duo resterà  in Italia per circa un mese: è evidente a questo punto che la sua presenza in Italia sarà utile per gettare le basi della Nocerina che verrà, come riportano i colleghi di Forzanocerina.it sarà importante il suo apporto alla causa rossonera tanto che sono  già in programma degli incontri con altri imprenditori italo-americani proprietari di club calcistici italiani.

Nocerina

Giancarlo Natale, Damien Di Paola e Nunzio Grasso sotto la curva prima di Nocerina-Molfetta, photocredit forzanocerina.it

Di Paola è un imprenditore della ristorazione nello stato del Massachusetts ed è anche un attore e producer cinematografico nel nuovo continente, tra i suoi film ci sono “Brotherhood- Legami di sangue” (2006) “Joy” (2015) e “Lo Scandalo Kennedy” (2017).

Intanto nel pomeriggio l’ufficio stampa ha ufficializzato l’ingresso nell’organigramma societario di una nuova figura nella persona di Enrico Benvenuti: sarà il responsabile legale della società, occupandosi quindi di eventuali contenziosi che potrebbero coinvolgere la Nocerina -possibile che si stia già occupando della grana cura Italia che ha lasciato in dote la gestione Maiorino- .

Benvenuti è un giovane avvocato esperto in diritto sportivo di origini cosentine con diverse esperienze in ambito sportivo e titoli di studio maturati tra gli States e l’Europa: la scelta di investire in una figura societaria come l’avvocato  è molto coraggiosa per una squadra ma soprattutto una società che sembra voler abbandonare presto il dilettantismo e pensa già da Pro, come del resto la storia ultracentenaria della Nocerina ha poco a che fare con la tutta la  mediocrità e le figuracce che ha subito negli ultimi tre o quattro anni.