Napoli Volley. Al “Polifunzionale” arriva il Cutrofiano, Loparco: “Non sarà una partita semplice”

Napoli, 4 marzo – Un altro esame duro da superare domani (ore 19) per il Napoli Volley. Al Polifunzionale di Soccavo arriva la corazzata Cutrofiano, in piena corsa per i playoff, in una gara valida per la diciottesima giornata (quinta di ritorno) del campionato di serie B1 femminile. Le ragazze napoletane hanno già archiviato da tempo le due vittorie consecutive al tie-break e sono concentrate per questo rush finale che le vede impegnate a conquistare la salvezza. Il terz’ultimo posto è lontano sette punti, ma non bisogna abbassare la guardia contro la squadra pugliese, soprattutto in casa. Coach Luca Loparco è convinto che le sue ragazze non deluderanno le attese: Cutrofiano verrà per vincere, noi vogliamo continuare a sognare e provare a scardinare i nostri avversari. Non sarà una partita semplice, ma stiamo dimostrando di dare il massimo in ogni gara, le ragazze sono convinte e determinate: venderemo cara la pelle. La squadra napoletana ha dimostrato fin qui di essere unita per l’obiettivo finale: Stanno dando il massimo sin dall’inizio dell’anno: tutto è possibile se l’unione del gruppo prevale sull’individualità. Noi condividiamo gioie, emozioni e sconfitte, ma ci piace lavorare assieme e con questo spirito finora abbiamo superato difficoltà e avversari. Anche domani metteremo tutto in campo. Chiedo alle ragazze di fare una grande prestazione, il massimo su ogni pallone. Accetteremo con grande tranquillità il risultato: l’importante è aver dato tutto per la nostra maglia e i nostri colori. Arbitreranno l’incontro Costa e Grosso.

L’AS.D. Napoli Volley, inoltre, è lieta di annunciare che si intensifica la partenship con Panafarm s.r.l. La Panafarm è un’azienda, con sede in Marano di Napoli, operante su tutto il territorio nazionale, nel settore farmaceutico-ospedaliero. La società assicura, agli operatori sanitari, la vendita di farmaci, attrezzature e dispositivi medici con i più elevati livelli di qualità e con i più ampi margini di sicurezza.

Info: www.napolivolley.it

Foto di Emilio Landolfi