Napoli United. Vince l’equilibrio, termina in parità con la Frattese

Una partita equilibrata. Un pareggio che ci può stare contro un’ottima compagine ma che comunque sta un po’ stretto in termini di punti. La volata finale per il miglior posizionamento in classifica in previsione dei playoff si fa sempre più emozionante. Con Napoli United, Savoia, Ischia e Frattese che si guardano tra loro considerando i recuperi (due partite in meno per la Frattese e una per il Savoia) e calcolando i possibili scenari con Napoli United e Ischia che si incontreranno al “Mazzella” dopo la sosta.

La Frattese parte bene e si rende subito pericolosa al 3’ minuto con Prisco che di testa non inquadra lo specchio della porta e con Signorelli al 9’ minuto su punizione, ma Giordano si distende e si rifugia in angolo. Insidiosa la punizione dal limite per gli ospiti al 16’ con Riccio che spedisce sulla barriera. Ancora una punizione al 20’ per i nerostellati con Signorelli dai 20 metri ma è ancora attenta la retroguardia dello United. Al 23′ Frattese trova ancora spazio con il cross per la testa di Prisco che lambisce la traversa.

Il Napoli United si dà una scossa e si rende pericoloso soprattutto in contropiede con la velocità di Arario e Pelliccia, con quest’ultimo che si invola verso l’area avversaria ma De Lucia anticipa il numero 19. Al 32’ è Arario ad involarsi ma il suo passaggio per Schinnea è troppo lungo. Al 34’ occasione per Schinnea che da buona posizione preferisce passare la palla ad Arrulo che da due passi trova ancora l’opposizione di De Lucia. Al 38′ ancora Pelliccia che calcia fuori da buona posizione.

Anche la ripresa è caratterizzata da grande equilibrio. Al 5′ buon contropiede e ottima costruzione offensiva del Napoli United con Arario che serve Schinnea che non punta l’avversario serve Pelliccia che non trova il tocco vincente. Al 19’ arriva solo l’illusione del gol con Arrulo sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma la palla è sul fondo. Al 20′ cross di Navarrete che appoggia per Arario che serve Arrulo: il tiro è di poco a lato.

Al 23’ il guardalinee assegna erroneamente rimessa laterale alla Frattese. Signorelli è pericoloso ma ci pensa Giordano a rimediare. Capovolgimento di fronte con ottima costruzione dello United che Lautaro in fuga che non concretizza. Si rivede la Frattese al 27′ con il tiro dalla distanza di Visconti respinge Giordano. Il Napoli prova l’ultimo assalto con Navarrete ma nei minuti di recupero mette i brividi Riccio ma la gara finisce 0-0. Adesso c’è la pausa. Si torna in campo sabato 16 aprile ad Ischia. Contro gli isolani big match che vale il miglior posizionamento in classifica in vista dei playoff.

Napoli United – Frattese 0-0

Napoli United: Giordano D., Scheler, Santoro, Akrapovic, Tomasin, Arrulo, Ciranna (34’ st Barone), Pelliccia, Cittadini (18’ st Navarrete), Arario (41’ st Giordano G.), Schinnea (25’ st Capellino) A disposizione: Maraolo, Pisacane, Diakhaby, Bruno, De Marco. Allenatore: Diego Armando Maradona

Frattese: De Lucia, Onda (38’ st Improta), Calone (25’ st Cavucci), Manzi, Riccio, De Marco (45’ st Cigliano), Armeno, Visconti, Prisco, Signorelli, La Pietra (29’ st Generale). A disposizione: Acanfora, Di Micco, Vitale, Mascolo, Orlando. Allenatore: Salvatore D’Angelo

Ammoniti: Akrapovic (NU), Calone e Visconti (F)
Arbitro: Saugo (Bassano del Grappa), Assistente 1: Federico (Agropoli), Assistente 2: Nicodemo (Sapri)