Napoli su Arbeloa? L’agente frena: “Sono solo voci”

Undici giorni, due rinforzi: questa la missione del Napoli prima della chiusura della sessione estiva di mercato. L’arrivo di Zapata garantisce a Benitez un’alternativa in attacco ad Higuain ma l’impressione è che nel reparto avanzato ci sarà ancora un rinforzo, per dare ulteriore spessore al reparto.

Le ansie maggiori di città e tifosi sono rivolte al reparto arretrato: da sempre la difesa era additato come il settore sul quale compiere i maggiori investimenti. La perdita di Campagnaro è stata parzialmente sopperita dall’arrivo di un campione del Mondo quale Raul Albiol. Il Napoli sembrava vicinissimo ad Astori, poi però Benitez ha bloccato tutto, causa inessperienza in campo europeo del difensore dei sardi. Lo spagnolo vuole Skrtel: un’idea destinata a restar tale considerati i 4 milioni di euro d’ingaggio a stagione.

Prende nuovamente quota la pista spagnola: da Madrid, sempre sponda Real, il Napoli potrebbe prelevare il quarto innesto che risponde al nome di Alvaro Arbeloa. Trattativa anche in questo caso in salita: Ancelotti non vuole privarsi dello spagnolo e anche dall’agente del giocatore, Quillon, non filtrano buone notizie, intervistato da calciomercato.it: “Arbeloa al Napoli? Non c’è niente, sono solo rumors. Non c’è alcuna possibilità che Alvaro vada al Napoli”.