Napoli. Quillon e la colonia iberica: “Convinti dal progetto. Napoli dà nuovi stimoli”

Il Napoli si appresta a preparare la gara d’esordio in Champions: mercoled√¨ gli azzurri sfideranno al San Paolo il Borussia Dortmund. Sulle colonne de Il Mattino è stata pubblicata un’intervista realizzata a Manuel Garcia Quillon, agente di Benitez, Albiol, Reina e Callejon. Se il Napoli si è arricchito di una colonia spagnola, il merito è soprattutto suo: Io non ho obbligato nessuno, è il progetto del presidente che ha convinto tutti perch√© vuole costruire una squadra competitiva e vincente. Non sono sorpreso dal primato, anche se siamo soltanto all’inizio. L’allenatore sta facendo bene e il gruppo lo segue attentamente, i risultati ne sono una conseguenza. Rafael è contentissimo di lavorare a Napoli e adora la passione dei tifosi. Abbiamo pianificato bene insieme ai dirigenti azzurri ma, ripeto, l’argomento decisivo che ha determinato la scelta dei giocatori è stato il progetto del club.

Dal Real Madrid al Napoli, difficile lasciare una piazza come quella spagnola: A volte si deve cambiare per cercare nuovi stimoli e Napoli li offre tutti. Questi calciatori hanno molta esperienza, Albiol e Reina poi, hanno disputato un’infinità di gare con la nazionale spagnola.

Ritocchi in vista di Gennaio. Il Napoli può: “Tutti vorrebbero fare passi in avanti ma ciò non sempre è possibile perch√© il mercato a volte non permette certi trasferimenti.

Altro girone di ferro per il Napoli in Champions: “Gli azzurri sono stati inseriti in un girone molto duro, è il più difficile ma la squadra di Benitez può ottenere buoni risultati. Saranno battaglie toste anche per gli avversari: non è agevole battere il Napoli.

Foto: Saso Arts Design

Condividi