Napoli-Marsiglia. Ecco come finirebbe per Fifa 14

Nuovo appuntamento con l’esclusiva rubrica di Sport Campania Ecco come finirebbe per Fifa 14‚Ä≥. Quest’oggi la nostra redazione ha simulato la sfida di Champions in programma stasera allo stadio San Paolo tra il Napoli ed il Marsiglia, servendosi del videogioco di simulazione calcistica più venduto al mondo prodotto dalla Ea Sports e tenendo fede alle probabili formazioni che i due tecnici potrebbero schierare dal primo minuto.

Inizio traumatico per gli azzurri che dopo soli 10′ subiscono la rete del vantaggio francese con Gignac che sbuca alle spalle della difesa partenopea e batte Reina. Il Marsiglia continua ad avere il pallino del gioco fino al 38′, quando Higuain viene atterrato in area da Abdallah; rigore sacrosanto che El Pipita non sbaglia spiazzando Mandanda. Si va al riposo sul risultato di parità (1-1). Nella ripresa gli uomini di Benitez spingono sull’acceleratore e puniscono i francesi al 59′ con Callejon, bravissimo a concretizzare da due passi la respinta corta dell’estremo difensore transalpino dopo la botta dalla trequarti di Hamsik. Il vantaggio azzurro sveglia i francesi ma la difesa partenopea fa buona guardia. Gli azzurri provano a sfruttare le ripartenze ma non sono cinici sotto porta. Insigne, subentrato a Mertens, si divora un gol clamoroso sparando al lato a tu per tu con Mandanda. Poi il triplice fischio finale. 2-1 per gli azzurri il risultato virtuale.

Condividi