ESCLUSIVA. Napoli. Marika Fruscio: “Higuain? Non è Cavani. Scudetto? Farò un ‘vestirello’…”

Abbiamo intervistato l’avvenente showgirl Marika Fruscio, in esclusiva per i lettori di SportCampania la prosperosa tifosa azzurra ci ha detto la sua sul Napoli, dalla Juventus al mercato, con una promessa.

Marika, la squadra di Benitez e il popolo azzurro sono usciti piegati dallo Juventus Stadium, qual è il tuo parere sulla sconfitta contro la Juventus?
E’ stato un colpo Gobbo per noi, perch√© la superiorità c’era, noi più timorosi e abbiamo spinto meno, soprattutto intimoriti nell’inizio. Poi il goal a freddo con Llorente ci ha tramortito, mi aspettavo un Napoli che lottasse maggiormente, invece la Juventus ci ha dominato.

Non si salva nessuno dunque?
La Juventus è riuscita a entrare troppo nelle nostre linee, grazie a campioni come un super Pogba e un grande Pirlo, mentre noi avevamo troppa paura. Insigne è apparso come l’unica freccia nell’arco di Benitez, ma anche il talento azzurro pecca, specie nella finalizzazione. Noi dobbiamo ringraziare un super Reina, che è riuscito a salvare più volte la porta, altrimenti sarebbe stata una disfatta.

Benitez ha dichiarato di recente che la squadra non è ancora al 100%, che ne pensi?
Direi che siamo al 70%, queste partite sono quelle in cui bisogna tirare fuori gli artigli. Mi aspettavo un altro Napoli, si può anche perdere, ma provandoci, invece siamo stati troppo remissivi. Si è assistito ad un monologo juventino, anche quando Ogbonna è stato espulso, non abbiamo sfruttato minimamente la superiorità.

Soddisfatta del mercato, ti aspetti qualche sorpresa per rinforzare gli azzurri?
Gli uomini chiave per noi sono Higuain e Hamsik, ma chi li ha visti? In particolare Hamsik nelle gare importanti sparisce, un difetto di personalità probabilmente. Higuain, a differenza di Cavani che recuperava in difesa, aspetta la pappa pronta sotto rete, perch√© comunque ha un gioco diverso dall’uruguayano. Allora ti chiedi perch√© è stato venduto per spendere poi 40 milioni per l’argentino. Mi aspetto che migliori l’intera squadra, soprattutto nello spirito di affrontare le grandi gare.

Lasciaci la tua promessa, se il Napoli dovesse conquistare il tricolore, Marika Fruscio…
‚Ķfarà un vestirello! Cos’è? Uno spogliarello al contrario! Sceglierò la tifoseria, che sia bianconera, rossonera, nerazzurra o altro, andrò davanti al loro stadio da tifosa azzurra e comincerò a rivestirmi, partendo dalle calze.

Marika Fruscio, ti facciamo i nostri complimenti per la competenza di calcio a 360° e speriamo nel vestirello !
Ringrazio la redazione di SportCampania e sempre forza Napoli!

 

 

 

Condividi