Napoli. Imminente l’approdo di Osimhen: la conferma arriva dal direttore generale del Lille

Sembra ormai imminente l’approdo all’ombra del Vesuvio di Victor Osimhen. Il Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis, dopo le continue pressioni fatte al Lille, sarebbe ad un passo dal chiudere l’operazione per l’attaccante nigeriano classe 1998. A confermalo è stato lo stesso direttore generale del club francese Marc Ingla che durante la conferenza stampa di presentazione del giovane Isaac Lihadji ha dichiarato: “Siamo ai dettagli finali per il trasferimento di Osimhen. C’erano anche altri club ma la scelta del giocatore ormai è fatta. È un peccato doverlo cedere ma andrà via. Per lui e la sua famiglia, quella di Napoli può essere un’opportunità eccezionale”.

L’intesa tra Napoli e Lille è stata raggiunta sulla base di 50 milioni di euro più 10 di bonus. Parte di questa cifra andrà nelle casse dello Charleroi, club belga che nel 2019 ha venduto  il giocatore al Lille garantendosi il 15% sulla futura rivendita. Per il calciatore, invece, sarebbe pronto un contratto quinquennale da 3,5 milioni di euro a stagione più bonus. Ad influire è stata, senza ombra di dubbio, la grande volontà della punta di Lagos nel vestire la maglia azzurra. Victor Osimhen è stato stregato dal fascino di Napoli e dalla serietà della società partenopea. Sono stati questi i punti cardine che hanno spinto il giovane talento nigeriano a dire si agli azzurri. Adesso il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli sta limando gli ultimi dettagli con il nuovo entourage del calciatore. Si sta cercando di trovare un accordo relativo alle commissioni che si aggira intorno ai 5 milioni lordi. Una volta delineato quest’ultimo aspetto, il Napoli deciderà la data per le visite mediche. Insomma, l’arrivo di Victor Osimhen sembra ormai tutto definito.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi