Napoli, futuro incerto per Cannavaro. Ritorno di fiamma per Rami

Cannavaro resta. O forse no. Ieri l’agente del capitano azzurro, Enrico Fedele, sembrava aver chiarito ogni dubbio, dichiarando l’assoluta volontà del giocatore di restare a Napoli, a prescindere dalle scelte tecniche di Benitez. La questione, in realtà, non riguarda direttamente il tecnico spagnolo, ma punta più in alto, ai vertici della società, l√¨ dove non è ancora arrivato un attestato di stima – di fiducia – nei confronti di un giocatore che ha sposato Napoli già in B.

Nel calcio si sa, difficilmente si guarda indietro ed il Napoli, nelle ultime ore, oltre al centrocampo, draga il mercato anche sul fronte difensori. Benitez vuole sentirsi al sicuro in difesa: al fianco di Albiol ci vuole un altro difensore di grande spessore internazionale. L’unico profilo al momento disponibile risponde al nome di Adil Rami. Il francese, in forza al Valencia, ha il contratto in scadenza, il Napoli ha da tempo soddisfatto le richieste del club catalano ma il giocatore, condizionato dalla famiglia (e in particolar modo dalla sorella, ndr) ha già declinato nel corso dell’estate l’offerta dei partenopei.

Il Napoli, insomma, ci riprova e se stavolta il tentativo dovesse andare a buon fine, allora s√¨ che Cannavaro sarebbe destinato a partire nelle ultime battute di mercato. Le offerte dall’estero non mancano ma in Italia c’è il Milan che, da buon spettatore, osserva, aspettando il momento giusto per affondare il colpo.

Condividi