Napoli Futsal, il derby è azzurro: KO al Real San Giuseppe

Il Napoli Futsal porta a casa un’autentica ed entusiasmante battaglia sportiva dinanzi a una cornice di pubblico mozzafiato (700 spettatori). Il derby di Cercola della terza di A contro il San Giuseppe finisce 3-2. È Mateus ad aprire i giochi, il 97 segna su tap-in dopo aver splendidamente seguito l’iniziativa di De Simone. L’1-0 è il risultato della prima frazione. Nella ripresa gli ex Dian Luka e De Luca la mettono nel sacco, poi Fortino infila la sua sesta realizzazione personale per il 3-1. L’acuto di Patias vale il 3-2 definitivo con cui i partenopei salgono a quota 9 e sempre a punteggio pieno in vetta alla classifica. Domenica 23, alle 18.30, la sfida ai campioni d’Italia del Pesaro a Montesilvano su Sky Sport.

PRIMO TEMPO – La prima doppia occasione è per Perugino, fermato dall’uscita di Bellobuono. Insidioso Santos al volo, il portiere gialloblù si oppone anche a De Luca. Il vantaggio partenopeo arriva ad 8’07”: rilancio di Ganho, finta e destro di De Simone e Mateus che aveva seguito l’azione insacca sulla respinta. Break di Fortino e conclusione violenta, tentativo di capitan Perugino: Bellobuono c’è. Arillo coglie la traversa con un tiro potentissimo. Sull’altro fronte i destri di Patias, da fermo, e Santos sfilano sul fondo. Ganho frena Galletto e Cesaroni, e la prima frazione va in archivio con il vantaggio degli uomini di Marìn.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa Mancha da posizione defilata si rende pericoloso, plastico Ganho sulla spizzata di Patias. A 2’56” il pareggio: Arillo aggira Imparato che lo spinge, non a giudizio degli arbitri, e il bomber di Scarpitti avvia la transizione conclusa da Dian Luka sul secondo palo (1-1). Si fa vedere Mancha, super spaccata dell’estremo difensore azzurro su Santos. Ancora Ganho ci mette la faccia su Galletto, il tap-in dell’ex Cmb si infrange sul legno. Bellobuono riesce a neutralizzare la puntata ravvicinata di Honorio e replica all’ottimo intervento del collega facendo lo stesso su Fortino. Il numero uno, nel giro della Nazionale, non può nulla a 7’48”: Honorio per Robocop, l’assist per il pallonetto dolcissimo di De Luca che certifica il 2-1. Il Real San Giuseppe accusa il colpo e Fortino scippa la sfera a Cesaroni, passaggio per lo stesso autore del nuovo vantaggio che però coglie il palo e l’ineluttabile cannoniere è lesto per il tris a 9’09”. Arillo spreca davanti al portiere, fa lo stesso Japa Duarte da metri zero. Nel finale con Cesaroni quinto uomo Scarpitti trova il 3-2 grazie a Patias, ma non basta: finisce con la terza vittoria su tre apparizioni per il Napoli.

HIGHLIGHTS: https://www.facebook.com/Napoli.Futsal2012/videos/376456504610235/

SALA STAMPA – “Siamo contenti, l’abbiamo sofferta – dice coach Marìn al termine dell’incontro. – Contro un ottimo avversario avremmo potuto fare la differenza nel primo tempo ma abbiamo sciupato in ripartenza”.

NAPOLI FUTSAL-REAL SAN GIUSEPPE 3-2 (1-0 p.t.)

NAPOLI FUTSAL: Ganho, Arillo, Fortino, Honorio, A. Perugino, F. Perugino, De Luca, Rafinha, Mancha, De Simone, Mateus, Pietrangelo, De Gennaro. All. Marin

REAL SAN GIUSEPPE: Bellobuono, Ercolessi, Dian Luka, Duarte, Patias, Galletto, Guerra, Santos, Imparato, Igor, Cesaroni, Vitiello. All. Scarpitti

MARCATORI: p.t. 8’07” Mateus (N), s.t. 2’56” Dian Luka (R), 7’48” De Luca (N), 9’09” Fortino (N), 18’18” Patias (R)

AMMONITI: Duarte (R), Arillo (N), De Simone (N), Honorio (N), Santos (R), Cesaroni (R)

ESPULSI: al 19’54” Duarte (R) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Dario Pezzuto (Lecce), Fabio Rocco De Pasquale (Marsala) CRONO: Ugo Ciccarelli (Napoli)