Napoli Futsal. Arriva la Came, l’ex Pietrangelo: “Si conoscono a memoria”

Settimo appuntamento di campionato per il Napoli Futsal. Non vogliono fermarsi i partenopei, che venerdì alle 20.30 tornano a Cercola contro la coriacea e compatta Came Dosson: la capolista riceve i veneti, quinti a quota 11 e reduci dal poker rifilato al Pistoia. Diretta su www.futsaltv.it. Chiara Perona (Biella) ed Andrea Antonio Basile (Torino) gli arbitri, crono a Emilio Romano (Nola).

“Stiamo lavorando e siamo partiti ad un ottimo livello – le parole di Nicola Ferri, allenatore in seconda. – Ogni partita ha le sue insidie, di fronte avremo una delle compagini più ostiche. Hanno caratteristiche che possono metterci in difficoltà. Sono con coach Rocha da anni, hanno individualità importanti e quindi per trionfare ci vorrà una prestazione eccellente. Vogliamo regalare un’ulteriore soddisfazione ai tifosi, mi aspetto un palazzetto gremito”.

LA CONFERENZA STAMPA DI FERRI: https://www.facebook.com/Napoli.Futsal2012/videos/468890185370534/

Reduce dall’impegno con la Nazionale, Lorenzo Pietrangelo esprime innanzitutto la sua gioia per il netto 6-1 ad Aversa contro la Svezia. “Un gran risultato, benissimo così e per quanto riguarda le qualificazioni al Mondiale volgiamo la testa alla Macedonia”. Ex di turno. “A Dosson ho lasciato un bel pezzo di vita, ci è nata mia figlia e c’è stata la prima convivenza con la mia fidanzata. Non solo a livello sportivo, anche a livello umano una splendida esperienza. Ora sono qui con l’obiettivo di vincere il più possibile, dovrà essere così anche contro i trevigiani. Loro hanno un gruppo storico, hanno sempre cambiato pochissimo e ciò ha dato i suoi vantaggi. Dovremo restare concentrati per tutto il match, sono organizzati e non mollano mai. Noi non dobbiamo pensare alle altre in classifica, abbiamo cominciato alla grande e dovremo terminare altrettanto bene”.

L’INTERVISTA A PIETRANGELO: https://www.facebook.com/Napoli.Futsal2012/videos/646101936987997/